Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Agrinsieme: "Non ci soddisfa il Piano di sviluppo rurale regionale"

Le due principali istanze dell'associazione, sulle agevolazioni per i giovani e la priorità dell'agricoltura montana, non sono state accolte. Spazio ancora per la discussione

Agrinsieme: "Non ci soddisfa il Piano di sviluppo rurale regionale"

ANCONA – Non soddisfa Agrinsieme la stesura del PSR, il piano di sviluppo rurale in discussione in Regione. “Non siamo soddisfatti – dichiara Giovanni Bernardini, presidente regionale di Copagri – perché alcune delle richieste da noi avanzata e discusse, richieste che riteniamo fondamentali, non sono state accolte. Richieste strategiche alle quali abbiamo dato priorità come Agrinsieme ( la sigla comprende Copagri, Confagrioltura, Cia, Legacoop, Confcooperative e Agci Marche).     

Leggi tutto...

Copagri, Bernardini incassa il secondo mandato

Per altri quattro anni guiderà l'associazione degli agricoltori. Elezione all'unanimità e condivisione dei punti toccati nella relazione

Copagri, Bernardini incassa il secondo mandato

ANCONA – Giovanni Bernardini raddoppia e si appresta ad affrontare il suo mandato bis. Quattro anni ancora alla guida della Copagri Marche nella veste di presidente. Una elezione all’unanimità, il lavoro di questi ultimi anni lo ha premiato, tanto da vedere confermata senza ombra di dubbio la sua candidatura a  rappresentare il mondo agricolo legato all’associazione.

Leggi tutto...

Giovani e agricoltura, binomio vincente

Segnale positivo e incremento delle aziende agricole nella Regione fanno sperare in un ricambio generazionale del settore

Giovani e agricoltura, binomio vincente

ANCONA – Investire sui giovani e far sì che questi investano in agricoltura. E’ questo uno dei punti che Copagri ha portato in primissimo piano nelle trattative regionali. Giovani ovvero ricambio generazionale, abbassamento dell’età anagrafica in un settore, quello agricolo, in cui la fascia di età è piut

Leggi tutto...

Fattoria Petrini: da hobby a realtà di successo

L'azienda di Monte San Vito vanta tre generazioni di olivicoltori. Era un semplice passatempo, ora è un'apprezzata attività

Fattoria Petrini: da hobby a realtà di successo

MONTE SAN VITO –  Francesca Petrini sta lavorando a un progetto, coltiva questo sogno da tre anni, quest’anno dovrebbe concretizzarsi. Non dice molto di più, solo che riguarda nuovi prodotti e un nuovo piano di distribuzione, che favorirà i contatti con i consumatori. C’è da crederci, ce la sta mettendo tutta, a primo impatto colpisce in lei la sua aria certa e determinata.

Leggi tutto...