Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

"Vogliamo la rotatoria", i residenti del Coppo a Sirolo chiedono a gran voce sicurezza stradale

Dopo l'ennesimo incidente dello scorso fine settimana, il quartiere torna sulla richiesta avanzata già da tempo

"Vogliamo la rotatoria", i residenti del Coppo a Sirolo chiedono a gran voce sicurezza stradale

SIROLO – Ennesimo incidente, fortunatamente non grave, nell’ultimo fine settimana sull’incrocio della provinciale di Sirolo all’altezza del rione Coppo.  Un tratto di grande pericolosità sul quale più volte in passato è stata segnalata la necessità di intervenire ai fini della sicurezza. L’intersezione tra provinciale e strada ex zona artigianale è infatti sprovvista di qualsiasi deterrente che impedisca il verificarsi di incidenti e che allo stesso tempo sia in grado di regolamentare in traffico. Esistono dei segnalatori di velocità che però, a quanto pare, non sono funzionanti. 

Leggi tutto...

Camerano si riconferma Comune riciclone

Ancora un riconoscimento per le politiche ambientali scelte dall'amministrazione comunale

Camerano si riconferma Comune riciclone

CAMERANO - Ennesimo riconoscimento nel campo delle politiche ambientali per il Comune di Camerano nell’ambito della manifestazione “Comuni Ricicloni per la Regione Marche - Edizione 2014” promossa da Legambiente e dalla Regione Marche. La premiazione di quest’anno, che prevedeva l’aggiudicazione del premio a tutti quei Comuni della Provincia di Ancona che hanno superato il 65% di raccolta differenziata. 

Leggi tutto...

Ente Parco Conero: stato di crisi. La Regione intervenga presto

L'Ente non sarà in grado di adempiere alle normali attività che gli competono e, dato che si parla tanto di crisi, non sarà in grado di pagare gli stipendi al personale, a otto dipendenti, compreso il direttore

Ente Parco Conero: stato di crisi. La Regione intervenga presto

CONERO - Si informa che da agosto l’ Ente Parco del Conero non sarà in grado di adempiere alle normali attività che gli competono e, dato che si parla tanto di crisi, non sarà in grado di pagare gli stipendi al personale, a otto dipendenti, compreso il direttore (un dipendente è già in mobilità). Questa è la situazione che si paventa se continuerà lo stallo economico in cui verte l’ Ente, dovuta alla mancanza di fondi che la Regione Marche si è impegnata a colmare, ma, di fatto non è successo, per lo meno ad oggi. Ed il tempo stringe.

 

Leggi tutto...

Acqua di pioggia e lacrime sul Conero

Se il maltempo serve a far riflettere, ben venga. Ma perché bisogna sempre aspettare le emergenze per programmare?

Acqua di pioggia e lacrime sul Conero

CONERO - Acqua di pioggia e di lacrime. Che il turismo balneare sia legato al tempo meteorologico è un dato di fatto imprescindibile, ma che il turismo sia legato solo a quello balneare, no. E’ una scelta più o meno consapevole. E ci vuole la stagione bagnata dalla pioggia a ricordarlo. Alcuni operatori del settore turismo sulla stampa lanciano l’allarme delle percentuali in negativo sulla Riviera del Conero e ribadiscono che senza progetti riguardo i servizi al turista non si può andare avanti.

 

Leggi tutto...