Astea notizie
02-feste-mediovali-2018
Marchio-Rebel-Sound-Italy

L'ARGOMENTO/ Area Marina Protetta del Conero, di cosa stiamo parlando?

Una disamina dei pro e contro dell'AMP. Il futuro del turismo e dell'ambiente si gioca anche su questo

L'ARGOMENTO/ Area Marina Protetta del Conero, di cosa stiamo parlando?

CONERO - Da settimane è alla ribalta della cronaca locale l’argomento Area Marina Protetta del Conero, con alcuni schierati per il si, altri per il no. Ma in sostanza, sappiamo tutti di che cosa stiamo parlando? Nel dubbio, approfondiamo l’argomento. Sito del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Voce: mare, sotto-voce: aree marine protette. La definizione recita testualmente: “Sono costituite da ambienti marini, dati dalle acque, dai fondali e dai tratti di costa prospicenti, che presentano un rilevante interesse per le caratteristiche naturali, geomorfologiche, fisiche, biochimiche con particolare riguardo alla flora e alla fauna marine e costiere e per l'importanza scientifica, ecologica, culturale, educativa ed economica che rivestono.”

 

Leggi tutto...

Evelina, la meritata pensione dopo 40 anni di lavoro

La ragioniera del Comune di Offagna ora si dedicherà alla lettura, che tanto ama, e ai piccoli nipoti

Evelina, la meritata pensione dopo 40 anni di lavoro

OFFAGNA –“Una bella famiglia di cui vado orgogliosa”, Evelina Guidi, ora questa famiglia la potrà vivere a pieno. E’ andata in pensione dopo 40 anni di lavoro, i primi 20 alla Lega delle Cooperative ad Ancona, poi qualche anno a casa a badare ai figli piccoli e infine gli ultimi 20 anni di attività lavorativa al Comune di Offagna. Una pilastro per l’amministrazione comunale, colei che con pacatezza e competenza assorbiva la maggior parte del lavoro di ragioneria, tributi, paghe, fiscale. Un impegno che però ne ha fatto la colonna portante del Comune in questi due decenni. 

Leggi tutto...

Due nuovi Fiat Doblò al servizio della città di Osimo

Serviranno a sostenere le attività sociali del Comune. Il sindaco "Grazie alle realtà economico - professionali che hanno contribuito"

Due nuovi Fiat Doblò al servizio della città di Osimo

OSIMO – Sono stati consegnati venerdì scorso nel pomeriggio due nuovi Fiat Doblò attrezzati per il trasporto disabili donati da aziende e professionisti osimani che hanno aderito al Progetto Mobilità Garantita coordinato dalla signora Fiorella Rotatori e tenuti a battesimo dall'olimpionico osimano Andrea Cionna. I due mezzi saranno utilizzati, come i precedenti, dalla ASSO Azienda speciale servizi sociali Osimo e dall'associazione di promozione sociale Noi Anziani per i servizi di assistenza e trasporto di persone disabili o con ridotte capacità motorie che vengono assistite grazie a i progetti sociali del Comune Di Osimo. A nome della Città il Sindaco Stefano Simoncini ha ringraziato le attività economico-professionali che con un piccolo contributo economico hanno permesso l'acquisto dei mezzi "E' il migliore investimento che abbiate potuto fare rispetto alle tante iniziative di solidarietà e partecipazione alla vita sociale cittadina che nel corso dell'anno siete chiamati a fare poiché conosco bene l'impegno di tutti voi a favore delle iniziative sociali della città verso le quali non vi tirate mai indietro perché i nostri imprenditori migliori hanno da sempre dimostrato grande senso di condivisione alla vita cittadina" ha detto loro il Sindaco che ha ringraziato altresì Andrea Cionna per la testimonianza resa e la signora Rotatori che con grande professionalità ha curato la realizzazione del progetto.

Leggi tutto...

Cittadella ospedaliera sud di Ancona, lunedì la posa della prima pietra

Cerimonia ufficiale per l'inizio lavori della struttura di salute, ricerca e formazione con consegna prevista nel luglio del 2016

Cittadella ospedaliera sud di Ancona, lunedì la posa della prima pietra

CAMERANO – Cerimonia ufficiale lunedì 9 giugno alle 10. 45,  sulla Strada Provinciale direttissima del Conero a Camerano, che ospiterà la “posa della prima pietra” del nuovo Inrca-Ospedale dell'area metropolitana a Sud di Ancona. Un evento di straordinaria importanza sotto diversi profili. Dal punto di vista “edilizio” si a  a realizzare un’opera assai impegnativa al servizio della salute e non solo. 

Leggi tutto...