Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

FI Osimo e il "mistero" delle schede elettorali

OSIMO - Mesi fa i “fenomeni” facenti parte della giunta e della maggioranza consiliare della nostra città , firmavano, tutti, un esposto per falso ideologico verso dei cittadini osimani rei a loro dire di avere dichiarato il falso nel descrivere schede poi non ritrovate all’apertura dei plichi. Non entrando nel merito, perché non e’ nostro compito ci domandiamo: perché non hanno direttamente i giudici del tar evidenziato, eventualmente , questa anomalia? Buonsenso, o anche li si configurerebbe un altro reato?

Perché accanirsi contro dei cittadini osimani, colpevoli solamente di appartenere all’opposto schieramento politico quando anche se si configurasse il reato, che poi non sarebbe reato ma a nostro avviso leggerezza, non sarebbe influente sul risultato elettorale? – le schede erano a favore di Latini, per cui invece di vincere per due , se vincesse latini, vincerebbe per più di due- Tutta la marea di persone che imploravano Latini alle riunioni affinché facesse il ricorso, ex consiglieri, ex assessori e “militanti” comuni ora che il gioco si fa duro perché tacciono? “L’armiamoci e partite “ ora non fa più comodo a nessuno? Siamo solidali con tutte queste persone,vittime di un attacco personale che nulla ha a che fare con la vicenda politica, che tale doveva rimanere. Nello specifico siamo vicini a Roberto Tozzo, nostro caro amico e persona della cui integrità non abbiamo alcun dubbio, e siamo certi che il buonsenso della procura, sarà lo stesso messo in campo dai giudici del Tar e che quindi tutto verrà archiviato. Per quanto riguarda i “fenomeni”, non li definiremo più maggioranza, abbiamo solamente un sostantivo che può rendere l’idea: VERGOGNA!!!! Avete trasformato la nostra città , con la complicità di altri, in una Kabul della politica..

Forza Italia Osimo