Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Piadina che passione. A Offagna si impara a farla

Cna zona sud e azienda Malacari nella giornata delle "Cantine Aperte" promuovono l'evento gastronomico

OFFAGNA - Breve lezione pratica per imparare a fare la piadina: appuntamento a sabato 24 maggio dalle ore 15.00 in poi con CNA Alimentare presso la Cantina Malacari di Offagna in occasione di Cantine Aperte. La piadina in tutta  la sua antica storia. Un prodotto tanto semplice quanto ricco di tradizione. Per questo la CNA Alimentare della provincia di Ancona ha organizzato per sabato 24 maggio dalle ore 15.00 in poi, presso la Cantina Malacari di Offagna una breve lezione pratica per imparare a fare questo genuino prodotto italiano.

 

Breve lezione pratica per imparare a fare la piadina: appuntamento a sabato 24 maggio dalle ore 15.00 in poi con CNA Alimentare presso la Cantina Malacari di Offagna in occasione di Cantine Aperte. La piadina in tutta  la sua antica storia. Un prodotto tanto semplice quanto ricco di tradizione. Per questo la CNA Alimentare della provincia di Ancona ha organizzato per sabato 24 maggio dalle ore 15.00 in poi, presso la Cantina Malacari di Offagna una breve lezione pratica per imparare a fare questo genuino prodotto italiano. In questa maniera l’azienda Malacari arricchisce la sua presenza alla manifestazione “Cantine Aperte 2014” con questa iniziativa svolta in collaborazione con la CNA Alimentare provinciale di Ancona. La lezione avrà una durata di un’ora, con inizio dalle ore 15.00 in poi. Oltre alla pratica si introdurrà la storia di questo straordinario prodotto della tradizione alimentare italiana. La lezione sarà tenuta da Simonetta Capotondo, nome d’arte “Sfoglina”, classificatasi al 2° posto al “Concorso Internazionale Sfoglino d’oro” di Bologna nel 2011 ed autrice del blog “Sfoglina Simonetta” (http://sfoglinasimonetta.blogspot.it/). Per info sui corsi di pizza e pasta fresca: Andrea Cantori – cell. 3483363017 -  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.