Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Incontro pubblico a Numana sul contratto del fiume Musone

NUMANA - Il prossimo giovedì 25 gennaio 2018 alle ore 16, il Comune di Numana avrà il piacere e l’onore di ospitare nella sua sala consiliare l’incontro pubblico inerente al “Contratto del fiume Musone”, stipulato nel 2017 tra i Comuni aderenti al progetto integrato di tutela ambientale per la valorizzazione territoriale del bacino idrografico del Musone.

Come noto, il 26 settembre 2017 i comuni bagnati dalle acque del Musone, la Regione Marche ed i vari enti deputati alla protezione ambientale stilarono un protocollo di intesa, il “Contratto di Fiume” appunto, in cui si impegnarono a promuovere processi finalizzati alla corretta gestione e valorizzazione delle risorse idriche, preoccupandosi poi della salvaguardia rispetto ai rischi idraulici connessi.

Il comitato promotore dell’iniziativa, appositamente costituito, intende avvalersi di un percorso partecipativo che coinvolga la cittadinanza dei Comuni coinvolti, da cui l’incontro di Numana dove il coordinatore del progetto, Arch. Carlo Brunelli, illustrerà ai presenti gli obbiettivi dell’iniziativa ascoltando eventuali osservazioni e suggerimenti.

Saranno presenti per il Comune di Numana il Sindaco Gianluigi Tombolini e l’Assessore all’Ambiente Rossana Ippoliti
NUMANA - Il prossimo giovedì 25 gennaio 2018 alle ore 16, il Comune di Numana avrà il piacere e l’onore di ospitare nella sua sala consiliare l’incontro pubblico inerente al “Contratto del fiume Musone”, stipulato nel 2017 tra i Comuni aderenti al progetto integrato di tutela ambientale per la valorizzazione territoriale del bacino idrografico del Musone.

Come noto, il 26 settembre 2017 i comuni bagnati dalle acque del Musone, la Regione Marche ed i vari enti deputati alla protezione ambientale stilarono un protocollo di intesa, il “Contratto di Fiume” appunto, in cui si impegnarono a promuovere processi finalizzati alla corretta gestione e valorizzazione delle risorse idriche, preoccupandosi poi della salvaguardia rispetto ai rischi idraulici connessi.

Il comitato promotore dell’iniziativa, appositamente costituito, intende avvalersi di un percorso partecipativo che coinvolga la cittadinanza dei Comuni coinvolti, da cui l’incontro di Numana dove il coordinatore del progetto, Arch. Carlo Brunelli, illustrerà ai presenti gli obbiettivi dell’iniziativa ascoltando eventuali osservazioni e suggerimenti.

Saranno presenti per il Comune di Numana il Sindaco Gianluigi Tombolini e l’Assessore all’Ambiente Rossana Ippoliti.