Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Ecco la "fotografia" della Osimo più povera. I dati Caritas del 2017

OSIMO - Questi idati di fonte Centro di Ascolto Caritas di Osimo sulla povertà locale. Nel corso del 2017 le persone/famiglie sostenute ed accolte presso il Centro di Ascolto di Osimo sono state 223, un numero notevolmente inferiore a quello del 2016 in quanto molti stranieri, una volta ottenuta la carta di soggiorno hanno lasciato la nostra città per andare soprattutto in Francia. Al nostro Centro di Ascolto si rivolgono da sempre di più le donne, le madri di famiglia (142 

donne, 81 uomini). Gli stranieri sono 136 ed 87 gli italiani, un numero questo degli italiani in costante aumento negli ultimi 4 anni. L’età media è di 43 anni, infatti il 57% ha meno di 44 anni. L’83% delle persone risulta disoccupata e si è abbassato anche il titolo di studio, solo 6 persone hanno una laurea, il 37% ha la licenza media inferiore, ma ci sono anche degli analfabeti. Le famiglie con bambini sono il 57% delle presenze, famiglie anche numerose dove nessuno lavora ed i minori soffrono di questa povertà economica e sociale, che spesso porta ad un basso rendimento scolastico. Per questo il Centro di Ascolto, ha attivato da alcuni anni un progetto, con la ASSO di Osimo, per il loro inserimento al Centro Aquilone, per sostenerli nello studio e nell’integrazione. Il 42% sono europei, tra le nazionalità straniere i più presenti sono i marocchini, seguiti dagli albanesi e tunisini, pochi gli africani subsahariani. Tra i bisogni emerge come già detto la disoccupazione, il reddito insufficiente alle normali necessità e ben 72 persone non hanno nessuna entrata. Abbiamo avuto un totale di 2560 richieste a cui sono seguiti 1117 ascolti, 687 distribuzioni di pacchi viveri, il pagamento di 162 utenze/affitti o spese mediche e 150 interventi per il vestiario. Inoltre siamo riusciti a coinvolgere nelle attività del laboratorio “Hobbysognodite” circa 20 donne che hanno trovato la possibilità di mettere a disposizione le loro abilità e trovare un ambiente sereno in cui poter socializzare.

Caritas Osimo