Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Lega Del Filo D’oro, una giornata “in contatto” con i suoi sostenitori

OSIMO - Per le persone sordocieche il contatto è fondamentale, rappresenta uno dei pochi modi per relazionarsi con gli altri e con il mondo esterno ed uscire dal buio e dall’isolamento. L’XI edizione della Giornata del Sostenitore, l’annuale appuntamento che la Lega del Filo d’Oro dedica ai suoi donatori, sono stati due giorni a porte aperte per permettere ai sostenitori dell’Associazione di essere al fianco di chi non vede e non sente, per restituire loro 

#uncontattochevale.
Venerdì 25 e sabato 26 maggio, infatti, oltre 750 visitatori sono stati accolti dai Centri della Lega del Filo di Osimo (AN), Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA), dove hanno potuto “toccare con mano” il lavoro quotidiano dell’Associazione a favore delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.

“La Giornata del Sostenitore per la Lega del Filo d’Oro è un momento importante per ringraziare da vicino coloro i quali, con la loro solidarietà, permettono di garantire agli utenti e alle loro famiglie i nostri servizi – ha dichiarato il Segretario Generale Rossano Bartoli –. Grazie a tutti i nostri sostenitori abbiamo portato a termine e inaugurato il primo lotto del nuovo Centro Nazionale e abbiamo potuto dare inizio ai lavori del secondo lotto. Speriamo che in futuro siano sempre di più le persone e le aziende che sceglieranno di sostenerci”.

Il personale, i volontari, ragazzi sordociechi e le loro famiglie hanno dato il benvenuto e raccontato le loro testimonianze ai sostenitori che hanno potuto inoltre visitare le strutture e svolgere delle vere e proprie attività di laboratorio, come le favole tattili, la cucina didattica, la cestineria, la cartapesta e l’utilizzo degli ausili tecnologici per la comunicazione. Inoltre, i sostenitori hanno potuto apprezzare la professionalità, il metodo e la passione del personale della Lega del Filo d’Oro.

La Lega del Filo d’Oro, che da oltre cinquanta anni si prende cura delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e delle loro famiglie, opera in 8 regioni con 5 Centri e annessi Servizi territoriali e 3 Sedi territoriali e continua il suo impegno per espandere la presenza in Italia con l’apertura di nuove sedi. Nel 2017, le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali seguite dalla Lega del Filo d’Oro sono state 892.

Per sostenere le attività dell’Associazione, si può destinare il proprio 5x1000 alla Lega del Filo d’Oro. Basta inserire il codice fiscale 80003150424 nella dichiarazione dei redditi e la firma. Per info, visita: 5x1000.legadelfilodoro.it. Anche chi non fa la dichiarazione dei redditi può destinare il proprio 5 per mille, consegnando in posta o in banca la scheda integrativa contenuta nel CUD.