Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Campanari "Attenzione pratica per Osimo Stazione. Il resto è polemica partitica"

OSIMO – Attenzione non solo teorica ma anche pratica alla delicata situazione smog di Osimo Stazione da parte dell’amministrazione Pugnaloni. La sottolinea Giorgio Campanari, consigliere di maggioranza e abitante della frazione osimana, con questa dichiarazione nella quale elenca le opere realizzate e in fase di realizzazione.
“ Ecco la mia semplice posizione in merito alla petizione popolare e alla viabilità ad Osimo Stazione. Pieno rispetto per l’impegno civico ma no a strumentalizzazioni partitiche del lavoro dei cittadini. Dopo il nullaosta DEFINITIVO alla realizzazione della rotatoria, la priorità sarà le rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali e mettere in campo tutte le azioni possibili per spostare il traffico pesante sulla Cameranense. Con la realizzazione del parco urbano con migliaia di alberi per diminuire le 
polveri sottili, l’installazione di pannelli antismog nelle scuole per togliere dal respiro dei bambini milioni di molecole nocive, la realizzazione della rotatoria per far defluire in maniera migliore il traffico sulla Statale, l’installazione a breve di strisce pedonali catarifrangenti per una tutela maggiore del pedone e altre idee ancora in campo per il futuro, questa Amministrazione può essere considerata quella che per viabilità e impegno contro lo smog ha fatto di più, nella storia, per Osimo Stazione. Chi ci ha preceduto, oltre ad un copia incolla di una petizione popolare, aver costruito centinaia di case mantenendo le strade degli anni 80 ed aver permesso la costruzione di una zona industriale a ridosso del centro abitato, cos’ha fatto??”.

Giorgio Campanari
Consigliere maggioranza O