Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Anche a Camerano è allarme truffa. Si aggirano finti venditori di calendari Avis

CAMERANO -  Due allarmi truffe in un solo giorno sul Conero sembrano veramente troppo e fanno pensare che i glòi imbroglioni in cerca della ingenuità del prossimo si siano scatenati in questi giorni. Dopo l’allarme a Osimo per i presunti finti venditori di elettrodomestici a prezzo allettante ecco ora che anche a Camerano l’amministrazione comunale lancia l’allarme.

 

 

CAMERANO -  Due allarmi truffe in un solo giorno sul Conero sembrano veramente troppo e fanno pensare che i glòi imbroglioni in cerca della ingenuità del prossimo si siano scatenati in questi giorni. Dopo l’allarme a Osimo per i presunti finti venditori di elettrodomestici a prezzo allettante ecco ora che anche a Camerano l’amministrazione comunale lancia l’allarme "Cameranesi fate attenzione, quelle persone che bussano alla vostra porta per vendervi calendari dell'Avis in cambio di un'offerta non siamo noi. Non aprite e chiamate i Carabinieri". I volontari dell'Avis di Camerano lo stanno comunicando a tutti, anche utilizzando le piattaforme dei social networks per divulgare più velocemente il messaggio.
Ci sono truffatori, molto ben vestiti e sorridenti, che in questi giorni stanno facendo il giro del paese suonando ai campanelli delle case per chiedere soldi in cambio di calendari o gadgets dei donatori del sangue. Si spacciano per volontari dell'Avis e portano anche le targhette con loro. Sono stati quelli veri però a chiarire che nessuno a oggi è stato mandato per Camerano a effettuare questo servizio e a chiedere di aprire bene gli occhi sui volti di quei truffatori per denunciarli ai Carabinieri.