Astea notizie
02-feste-mediovali-2018
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Osimo: la pista ciclabile è più sicura

Inaugurate le due colonnine Sos, tutela all'utenza e deterrente contro i vandalismi

OSIMO – Una inaugurazione all’insegna della tutela del cittadino e della sicurezza quella di domenica 2 marzo a Osimo. Due colonnine Sos sulla pista Girardengo altezza Laghi alle quali i cittadini potranno ricorrere in caso di necessità. Il percorso viene utilizzato dagli osimani, e non solo, per passeggiate a piedi o in bicicletta, qualche volta però si sono verificati episodi che richiedevano un pronto intervento. Di fronte a questa evidenza l’amministrazione comunale ha pianificato e poi realizzato, i due impianti di soccorso che daranno agli utilizzatori della pista ciclabile un senso di tutela in più.

 

OSIMO – Una inaugurazione all’insegna della tutela del cittadino e della sicurezza quella di domenica 2 marzo a Osimo. Due colonnine Sos sulla pista Girardengo altezza Laghi alle quali i cittadini potranno ricorrere in caso di necessità. Il percorso viene utilizzato dagli osimani, e non solo, per passeggiate a piedi o in bicicletta, qualche volta però si sono verificati episodi che richiedevano un pronto intervento. Di fronte a questa evidenza l’amministrazione comunale ha pianificato e poi realizzato, i due impianti di soccorso che daranno agli utilizzatori della pista ciclabile un senso di tutela in più. Gli impianti, due nel raggio di cinque chilometri, cono stati pensati come deterrente e come pronto intervento. Deterrente contro chiunque sia malintenzionato verso gli utilizzatori della pista, pronto intervento se si dovesse verificare un episodio di tentativo di furto o malessere. Il campanello di allarme è direttamente collegato ai vigili di Osimo, alla polizia di Stato e al 118, in modo che si possa attivare il soccorso in tempi brevissimi. “Siamo fieri di questi impianti – ha detto il sindaco Stefano Simoncini – perché realizzati per fare sentir più sicuri i cittadini e i visitatori che si accingono a fare una passeggiata su questo bellissimo e panoramico percorso. Non tutti portano con sé il cellulare, specie la fascia della terza età, con le colonnine Sos offriamo un servizio in più”.