Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

A Numana si può camminare sulle acque! Il video di Numana Nel Cuore lo dimostra

NUMANA – Riportiamo il comunicato stampa di Numana Nel Cuore a proposito del dragaggio del porto di Numana. Il comunicato è stato corredato da un video esilarante la cui didascalia è “il video, per quanto ironico e goliardico, mostra la grave situazione del Porto e lo stato critico di alcune zone, dove è impossibile l'ancoraggio delle imbarcazioni e risulta difficile persino la navigazione”. 

Riportiamo il comunicato stampa di Numana Nel Cuore a proposito del dragaggio del porto di Numana. Il comunicato è stato corredato da un video esilarante la cui didascalia è “il video, per quanto ironico e goliardico, mostra la grave situazione del Porto e lo stato critico di alcune zone, dove è impossibile l'ancoraggio delle imbarcazioni e risulta difficile persino la navigazione”. Questo il comunicato “Il dragaggio del Porto di Numana: un appuntamento fisso con la tragicommedia. E' passato poco meno di un anno dal nostro comunicato stampa che denunciava i gravi ritardi e la poca qualità nei lavori di dragaggio del Porto di Numana. Quest'anno ci aspettavamo tutti un sensibile miglioramento della situazione e invece potremmo sostanzialmente riscrivere le stesse cose dette un anno fa: mostruoso ritardo, superficialità dei lavori svolti, situazione insostenibile per gli operatori, biglietto da visita imbarazzante per tutta la Riviera del Conero, gestione emergenziale e conseguente spreco di risorse economiche.In realtà un ‘miglioramento’ c'è stato, l'anno scorso i lavori di dragaggio si sono conclusi a metà luglio, mentre quest'anno sono terminati "già" alla fine della prima settimana di luglio. Facendo due conti, se si mantiene questo passo avremo il porto in funzione per l'inizio della stagione diportistica che inizia il 1° maggio non prima di 9 anni. Usando un eufemismo diremmo che non è stato esattamente un successo. Crediamo sia giunta l'ora che gli Amministratori si diano una mossa. Gli operatori del Porto e quelli che operano nelle immediate vicinanze non possono più sostenere questa situazione che rischia seriamente di mettere in ginocchio le loro attività. Ribadiamo per l'ennesima volta che il Comune di Numana non può più improvvisare anno per anno, ma deve agire in modo adeguato, facendo pressioni sugli Enti sovraordinati, ma soprattutto aprendo un Tavolo di confronto tra Istituzioni, operatori e associazioni di categoria per fare proposte concrete e realizzabili affinché si giunga a una soluzione del problema che superi l'emergenza. Non ci sembra di chiedere miracoli, ma tant'è, dopo il dragaggio al porto i miracoli accadono.... vedere per credere”.

 

Video | A Numana si può camminare sulle acque! Il video di Numana Nel Cuore lo dimostra