Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Marcelli chiede interventi urgenti sulla raccolta rifiuti e da oggi apre una nuova isola ecologica a Numana. Basterà?

NUMANA – A proposito ri raccolta rifiuti, due notizie interessanti da Numana, che, ironia della sorte sembrano proprio essere una il perfezionamento dell’0altra. L’amministrazione comunale della cittadina rivierasca annuncia infatti l’apertura e quindi la fruizione di una nuova piattaforma ecologica a tutto vantaggio della pulizia e dell’ordine. Da Marcelli qualche giorno fa era arrivata la protesta di un residente stupito, anzi arrabbiato, per la frequenza in cui si effettua la raccolta durante il periodo estivo. Ecco le brevi notizie una accanto all’altra.

A proposito ri raccolta rifiuti, due notizie interessanti da Numana, che, ironia della sorte sembrano proprio essere una il perfezionamento dell’0altra. L’amministrazione comunale della cittadina rivierasca annuncia infatti l’apertura e quindi la fruizione di una nuova piattaforma ecologica a tutto vantaggio della pulizia e dell’ordine. Da Marcelli qualche giorno fa era arrivata la protesta di un residente stupito, anzi arrabbiato, per la frequenza in cui si effettua la raccolta durante il periodo estivo. Ecco le brevi notizie una accanto all’altra. Dal Comune si annuncia “Comunichiamo a tutta la cittadinanza ed agli operatori turistici di Marcelli, che fino al 14 settembre sarà operativa una nuova isola ecologica per la raccolta differenziata in via Bologna (parcheggio antistante l'ufficio informazioni turistiche), con ritiro quotidiano di tutte le tipologie di rifiuti, sempre aperta al pubblico”.

Un post pubblicato sui social più o meno nello stesso periodo denunci invece “Vi sembra normale che a Marcelli  il servizio di raccolta durante il periodo estivo venga svolto, come in inverno, una volta alla settimana? Mi dispiace che le moderne tecnologie non permettano di scattare le foto con allegata la puzza! Si parla di crisi e il Comune cosa fa? Allontana quei pochi turisti rimasti? Complimenti!”

Rimane da capire se l’apertura dell’isola ecologica prezioso punto di riferimento per la differenziata sia ciò di cui gli abitanti e turisti di Marcelli hanno bisogno, ovvero se il problema olfattivo e igienico verrà risolto o sarebbe stato meglio mettere in campo altre soluzioni.