Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Accordo tra Osimo e Offagna per il trasporto scolastico

OFFAGNA – La mattina di venerdì 21 agosto nella sede comunale osimana tra i Comuni di Offagna e di Osimo si è svolto l’incontro per garantire il trasporto agli alunni della frazione di San Biagio di Osimo che frequenteranno, nel prossimo anno scolastico, la scuola di Offagna. Le due delegazioni erano formate dal sindaco di Offagna, Stefano Gatto, dal vice-sindaco ed assessore con delega 

La mattina di venerdì 21 agosto nella sede comunale osimana tra i Comuni di Offagna e di Osimo si è svolto l’incontro per garantire il trasporto agli alunni della frazione di San Biagio di Osimo che frequenteranno, nel prossimo anno scolastico, la scuola di Offagna. Le due delegazioni erano formate dal sindaco di Offagna, Stefano Gatto, dal vice-sindaco ed assessore con delega all’Istruzione Filippo La Rosa e la segretaria comunale Stella Sabatini, per Osimo dal sindaco Simone Pugnaloni, dall’assessore alla Pubblica Istruzione Annalisa Pagliarecci e dal vice-segretario comunale Lucia Magi, e per l’Istituto comprensivo “Caio Giulio Cesare” il dirigente Fabio Radicioni”. Sono stati discussi i termini delle modalità per garantire il servizio di scuola-bus per gli alunni di San Biagio che vorranno frequentare la scuola di Offagna, da anni ospitante alunni provenienti dalle frazioni osimana. Dopo aver esaminato tutte gli aspetti si è convenuto di sottoscrivere una convenzione per garantire il servizio anche per l’anno scolastico 2015-16. Le famiglie che vorranno usufruire del trasporto di scuola-bus dovranno farne domande quanto prima alla  PARK. O. SPA di Osimo, la quale garantirà il servizio. Nella convenzione il Comune di Osimo sarà capofila e responsabile del servizio, il Comune di Offagna metterà a disposizione il plesso scolastico e saranno a carico di quest’ultimo i costi derivanti dalla maggior presenza di alunni e quanto occorra per il funzionamento e contribuirà, in parte, per abbassare i costi del servizio di scuola-bus. “Questo – ha dichiarato il sindaco Gatto – per grande linee è il contenuto che sancisce ancora una volta la volontà di collaborare con il Comune di Osimo per garantire servizi indispensabili per le due collettività”. Il dirigente scolastico, professor Radicioni, si è impegnato a convocare, per la prossima settimana, tutte le famiglie dei genitori di San Biagio per spiegare i termini dell’intesa. Per l’accordo raggiunto il sindaco Stefano Gatto ringrazia il sindaco Simone Pugnaloni e i suoi collaboratori, il consigliere comunale di maggioranza Mirco Capotondo e tutti coloro che hanno contribuito alla soluzione di questo problema.      

Ufficio Stampa Offagna