Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

E il consigliere Mariani chiede invece trasparenza e chiarezza sui concorsi

OSIMO – La consigliera all’opposizione Maria Grazia Mariani invece chiede trasparenza e chiarezza sui concorsi. Una richiesta gà avanzata da qualche settimana e sulla quale attende risposta dall’amministrazione. “Concorsi veri e trasparenti.Si parla tanto del concorso indetto da Parko il cui vincitore è risultato l'Amministratore Delegato Unico dell'Astea servizi.Non vogliamo assolutamente "pensare male" perché si fa peccato. Il vincitore ha tutte le carte in regola per quel posto, con un curriculum di tutto rispetto (avendo, un anno fa, vinto pure la "selezione" per l'amministratore delegato unico di Astea servizi, superando anche candidati plurilaureati).Allora facciamo chiarezza.Il 10 agosto ho chiesto al Sindaco di comunicare:- l'elenco di tutti i concorsi 

La consigliera all’opposizione Maria Grazia Mariani invece chiede trasparenza e chiarezza sui concorsi. Una richiesta gà avanzata da qualche settimana e sulla quale attende risposta dall’amministrazione. “Concorsi veri e trasparenti.Si parla tanto del concorso indetto da Parko il cui vincitore è risultato l'Amministratore Delegato Unico dell'Astea servizi.Non vogliamo assolutamente "pensare male" perché si fa peccato. Il vincitore ha tutte le carte in regola per quel posto, con un curriculum di tutto rispetto (avendo, un anno fa, vinto pure la "selezione" per l'amministratore delegato unico di Astea servizi, superando anche candidati plurilaureati).Allora facciamo chiarezza.Il 10 agosto ho chiesto al Sindaco di comunicare:- l'elenco di tutti i concorsi e/o selezioni effettuati- i nomi dei componenti la commissione d'esame- il numero del personale assuntoTutto questo riferito alle maggiori aziende comunali, vale a dire ASSO, Astea e Parko nel periodo 10.06.2014 - 10.08.2015 = mandato Sindaco Simone Pugnaloni.Invocando appunto la trasparenza .... attendiamo la risposta!Non tarderà a venire. Il Sindaco da regolamento deve rispondere entro 30 giorni”. Maria Grazia Mariani