Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Buccelli risponde alle Civiche "Io, sempre stato al servizio del cittadino, chiedo serietà e nessun inciucio"

OSIMO – Alessandro Buccelli risponde alle Civiche con un comunicato che chiarisce la sua idea di politica al servizio del cittadino “Le liste civiche parlano di meritocrazia., dimenticando le. assunzioni da loro fatte negli ultimi quindici anni. Sappiamo tutti che nelle partecipate e’ stato collocato l’albero geneaologico di tutto il “movimento”. Non parlate quindi di meritocrazia, non accusate chi (PD) non fa altro che ripercorrere esattamente la. vostra strada. Leggo poi: “capiamo che Buccelli vuole sedere comunque in consiglio comunale”. La risposta e’ si Buccelli vorrebbe sedere in consiglio comunale è soprattutto frequentare seriamente le sedute. Chi mi conosce lo sa bene, io non sono fatto per gli inciuci, ho sempre fatto politica dal basso e al servizio dei cittadini e con tanta passione Sono un uomo libero ed amo la trasparenza, mi confronto con tutti, ma non faccio sconti a nessuno.

 

Alessandro Buccelli risponde alle Civiche con un comunicato che chiarisce la sua idea di politica al servizio del cittadino “Le liste civiche parlano di meritocrazia., dimenticando le. assunzioni da loro fatte negli ultimi quindici anni. Sappiamo tutti che nelle partecipate e’ stato collocato l’albero geneaologico di tutto il “movimento”. Non parlate quindi di meritocrazia, non accusate chi (PD) non fa altro che ripercorrere esattamente la. vostra strada. Leggo poi: “capiamo che Buccelli vuole sedere comunque in consiglio comunale”. La risposta e’ si Buccelli vorrebbe sedere in consiglio comunale è soprattutto frequentare seriamente le sedute. Chi mi conosce lo sa bene, io non sono fatto per gli inciuci, ho sempre fatto politica dal basso e al servizio dei cittadini e con tanta passione Sono un uomo libero ed amo la trasparenza, mi confronto con tutti, ma non faccio sconti a nessuno Infine vi ricordo che, laddove Araco si dimettesse, non entrerebbe Buccelli, ma Damiano Pirani, ma forse non lo avete proprio preso in considerazione”.

Alessandro Buccelli