Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Una soluzione accettabile per Roal Castelfidardo

L'azienda si impegna a effettuare investimenti consistenti per il suo rilancio sul mercato

CASTELFIDARDO - Una buona soluzione, almeno sembra, per la vertenza Roal di Castelfidardo. 

Una buona soluzione, almeno sembra, per la vertenza Roal di Castelfidardo. L'assessore regionale al Lavoro Luchetti spiega i termini dell'accordo raggiunto "una soluzione equilibrata tra salvaguardia occupazionale e rilancio produttivo". Una soluzione che soddisfa le esigenze di lavoratori da una parte con l'impegno per l'aziendadi rilanciare l'attività produttiva. I termini dell'accordo infatti se da una parte prevedono la mobilità per 41 lavoratori nei prossimi due anni, dall'altra impegnano l'azienda a effettuare investimenti per 3 milioni di euro finalizzati al rilancio dell'attività produttiva. A corollario anhe incentivi e 28 mesi di cassa integrazione.