Astea notizie
02-feste-mediovali-2018
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Ai nastri di partenza Tipicità in Blu quinta edizione. Dal 17 al 20 maggio ad Ancona

Spettacolo con Mario Tozzi, rievocazione storica con Venezia, Blu Village di sapori adriatici, il Conero nel Calice, Premio Pavese azzurro e Sailing Chef tra gli eventi speciali di questa edizione

ANCONA - Dal 17 al 20 maggio Ancona, città iconica del connubio mare-terra, ospita uno degli eventi di punta dell’intera Macroregione adriatico-ionica: la quinta edizione di Tipicità in blu, il festival che promette un’immersione totale nelle atmosfere di questo angolo di Mediterraneo!
Nell’anno europeo del patrimonio culturale, Tipicità in blu accetta la sfida e si confronta con altre identità: l’Albania sarà l’ospite d’onore, con la città di Durazzo, la sua cucina e le sue tradizioni. Con Venezia, invece, in programma una 
rievocazione storica del tutto inedita!
Tra gli eventi speciali, anche uno spettacolo con il noto geologo e conduttore televisivo, Mario Tozzi, che alla Mole Vanvitelliana presenterà “Mediterraneo. Le radici di un mito”, insieme al musicista Enzo Favata.
Questa mattina, presso il Mercato Ittico all’ingrosso di Ancona, hanno illustrato i contenuti della kermesse il vice Sindaco di Ancona, Pierpaolo Sediari, il vicepresidente della Camera di Commercio, Massimiliano Polacco, il dirigente della Pesca per la Regione Marche, Luigi Peloni e il direttore di Tipicità, Angelo Serri.
La manifestazione esplora tutti gli aspetti della cosiddetta blu economy, con proposte innovative e coinvolgenti per tutto il long week end, tra cibo, scienza e ricerca, pesca, nautica, sport, cultura e tradizione.
Cucina marinara al centro dell’attenzione, con il Blu Village allestito dinanzi al Mercato Ittico. Da gustare moscioli, bombetti, sardoni e tante altre prelibatezze adriatiche accompagnate dai racconti dei pescatori e dai vini delle dolci colline marchigiane. Il villaggio sarà animato da danze albanesi, spettacoli jazz e dai racconti del rione dei pescatori. Dal Mandracchio partiranno anche le mini crociere, caratterizzate da proposte gourmand da gustare a bordo di una motonave durante la suggestiva traversata che da Ancona conduce a Portonovo.
../..
*
-2-
La Mole Vanvitelliana, cuore culturale ed artistico di Ancona, ospita un intenso e variegato programma. Laboratori per bambini e per adulti nel programma “Adriatico Lab”, approfondimenti a livello nazionale ed internazionale con le “giornate della pesca”, la mostra-mercato “un mare di libri” ed il salone “Il Conero nel Calice”, inedita rassegna dei vini del Conero accompagnati da produzioni alimentari di qualità.
A Marina Dorica protagonista la “Sailing chef”, originale regata a vela con concorso di cucina a bordo. Da non perdere il talk show “Oltre il limite”, con storie di vela e di mare raccontate dai protagonisti e la cerimonia di premiazione con il concerto a cura del P.I.F.
Nei locali della città, Menù in blu ed Aperiblu attendono slow trotters e gourmet, con tutte le informazioni utili consultabili sulla app di Tipicità.
Tipicità in blu , che è sede di tappa del Grand Tour delle Marche, è organizzata dal Comune di Ancona in collaborazione con la Camera di Commercio di Ancona ed un nutrito pool di entità pubbliche e private.

CREDITS

A cura di: Comune di Ancona, Camera di Commercio di Ancona
Project Partner: UBI BANCA
Partners: ADRIA FERRIES/COOP ALLEANZA 3.0 / ANEK LINES / SKALO SEAFOOD / HRM INFORMATICA /FINTEL ENERGIA GROUP/SBROLLA FRUTTA/CONERO BUS SERVICE/SAPORE DI MARE
Media partner: MARCO POLO TV
In collaborazione con: Regione Marche; Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale; Università Politecnica delle Marche; Capitaneria di Porto; Forum delle città dell’Adriatico e dello Ionio; Unione Montana dell’Esino Frasassi; IMT-Istituto Marchigiano Tutela Vini; CNR-ISMAR; Flag Marche Centro; Marina Dorica; Fondo Mole; Federpesca; Associazione Produttori pesca; Pesce Fresco di qualità; FederOP; AGCI; M&P; Confcommercio Marche Centrali; Confartigianato Imprese Ancona Pesaro Urbino; CNA; Coldiretti Ancona; Comitato Museo del Mare; Consorzio La Baia; Sef Stamura; Marchingegno srl; CDC-Collettivo Delirio Creativo; Uomini delle navi; Marchigianamente; Premio Internazionale Fisarmonica; Associazione Aquila; Italic & Pequod; Spazio Ambiente; Biomedfood; Cea La Marina Ecoidee, CMA-Cantieri Musicali Ancona; Your Future Festival; Shaky Yoga Club. Direzione tecnica e allestimenti: Andrea Mangialardo, amanolibera architettura.
L’evento Tipicità in blu è sede di tappa del Grand Tour delle Marche, un progetto promosso da Tipicità ed ANCI Marche.