Astea notizie
02-feste-mediovali-2018
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Questa sera a Offagna la musica dei Sambene

OFFAGNA - Sambene in sardo significa “sangue” e il gruppo folk di Recanati ha scelto proprio questa parola per autorappresentarsi: passione e intensità profuse nella musica popolare che propongono.
Quest’anno, in occasione del 73° anniversario del 25 aprile 1945, hanno pubblicato un album inedito intitolato “Sentieri Partigiani”, dedicato a 10 personaggi della Resistenza nelle
Marche, principalmente nelle province di Ancona e Macerata. Il progetto, che ha ricevuto il patrocinio di molti Comuni marchigiani, si basa su un’attenta analisi della documentazione storica dell’epoca e anche sulla raccolta di testimonianze dirette dei purtroppo pochi superstiti, (come l’ottantottenne Nunzia Cavarischia, staffetta di 14 anni all’epoca dei fatti).
Così, in occasione della manifestazione ciclistica “La Liberazione” di domenica 8 luglio 2018 ispirata al passaggio del fronte nelle Marche avvenuto nell’estate del 1944, i Sambene saranno protagonisti dell’evento culturale del sabato sera abbinato a quello sportivo della domenica mattina. Nell’edizione 2017 era stato Andrea Caimmi, attore e autore anconetano, a portare un eccezionale contributo artistico con la sua opera teatrale “Korpus Polski” dedicata al 2° Corpo d’armata polacco, protagonista della liberazione delle Marche. Quest’anno passiamo dal teatro alla musica, spostando il focus su altri protagonisti de “La Liberazione” delle nostre terre: i partigiani.
Il concerto dei Sambene si terrà alle ore 21.30 di sabato 7 luglio 2018, (prezzo d’ingresso € 7), nel suggestivo scenario di piazza del Maniero esattamente sotto la Rocca di Offagna. Quest’anno questo nostro bellissimo borgo medievale farà parte del percorso della manifestazione ciclistica, essendo un luogo altamente simbolico proprio per l’importanza rivestita nello scontro bellico del 1944, oltre che per il fatto di essere sede da ormai diversi anni del Museo della Liberazione.
La Sportware invita tutti i cittadini (e i ciclisti che parteciperanno a “La Liberazione” l’indomani) al concerto dei Sambene ad Offagna: sport, arte, storia e cultura si fondono insieme.


Società Sportiva Sportware