Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Cultura e ambiente convivono a Castelfidardo

Cinque imperdibili appuntamenti della serie "Conversazioni in giardino" promossi da Fondazione Ferretti e Italia Nostra

CASTELFIDARDO - Ritornano dal 9 al 30 luglio, a Castelfidardo,  le “Conversazioni in Giardino”. Anche quest’anno gli organizzatori, Fondazione Ferretti ed Italia Nostra, hanno inserito in cartellone cinque interessantissimi appuntamenti culturali e naturalistici. Si parte mercoledì 9 luglio (ore 21,15 – Giardini di Palazzo Mordini ) con la serata di fotografia naturalistica “Le ali del Musone”, una visita inedita ad un piccolo corso d’acqua che offre ospitalità a tante forme di vita alate, a cura di Nilvana Pasqualini.

 

Ritornano dal 9 al 30 luglio, a Castelfidardo,  le “Conversazioni in Giardino”. Anche quest’anno gli organizzatori, Fondazione Ferretti ed Italia Nostra, hanno inserito in cartellone cinque interessantissimi appuntamenti culturali e naturalistici. Si parte mercoledì 9 luglio (ore 21,15 – Giardini di Palazzo Mordini ) con la serata di fotografia naturalistica “Le ali del Musone”, una visita inedita ad un piccolo corso d’acqua che offre ospitalità a tante forme di vita alate, a cura di Nilvana Pasqualini. Seguirà martedì 15 luglio (ore 21,15 – Giardino di Palazzo Mordini) la presentazione del libro di Valentino Lorenzetti  “Uno sguardo verso il mare…seguendo i ricordi”. La serata sarà curata da Valentino Lorenzetti, Marco Tombolini e Davide Bugari. Il giorno successivo, mercoledì 16 luglio (Giardino di Palazzo Mordini – ore 21,15) la Fondazione Ferretti e Italia Nostra, in collaborazione con la civica scuola di musica “Paolo Soprani” e l’Accademia lirica “Mario Binci” renderanno omaggio al tenore Mario Binci nel centenario dalla nascita con un appuntamento  intitolato “…vado fuori all’aperto”. Le ultime due conversazioni  si sposteranno  presso la Fondazione Ferretti nella splendida location della Selva di Castelfidardo (sempre alle ore 21,15). Mercoledì 23 luglio : “Oh che bel Castello”, serata di musiche, ricordi, filmati e gag sulla vita castellana della nostra gioventù, a cura di Isidoro Nucci, Eugenio Paoloni  e “Gli esperti rispondono”. Conclusione mercoledì 30 luglio con “Slow Food” in Italia e nel mondo”, dal paesaggio naturale all’alimentazione sostenibile. Interverranno Ugo Pazi  (presidente Slow Food Regione Marche) e Roberto Rubegni  (fiduciario Condotta Slow Food di Ancona). Saranno presentati  e degustati prodotti enogastronomici locali selezionati da Slow Food. Si ricorda che in caso di maltempo le serate del 9 e 15 luglio si svolgeranno alla Sala Convegni del Comune di Castelfidardo (via Mazzini, 6) mentre la serata del 16 luglio presso l’auditorium “Mario Binci” della civica scuola di musica “Paolo Soprani”.