Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Appassionati di foto, ambiente e natura, social. Camerano offre questa opportunità

CAMERANO - Sabato 7 e Domenica 8 Marzo 2015 alle ore 15.00 presso i Biblioteca "Baden Powell" Piazza Sant'Apollinare a Camerano (di fronte al Mercato Pubblico nei pressi del Palazzo Comunale) ci sarà una passeggiata con appassionati di foto, ambiente, paesaggi e social patrocinata dal Comune di Camerano e dal Parco del Conero. Il Programma prevede: 7 Marzo - Instagramers & Social Picture 15.00 Saluti e presentazione dell’Associazione Instagramers Ancona 15.20 Partenza passeggiata (adatta a tutti) per le vie del paese 17.00 Visita fotografica alle Grotte di Camerano (facoltativo al costo scontato di € 6)   

Sabato 7 e Domenica 8 Marzo 2015 alle ore 15.00 presso i Biblioteca "Baden Powell" Piazza Sant'Apollinare a Camerano (di fronte al Mercato Pubblico nei pressi del Palazzo Comunale) ci sarà una passeggiata con appassionati di foto, ambiente, paesaggi e social patrocinata dal Comune di Camerano e dal Parco del Conero. Il Programma prevede: 7 Marzo - Instagramers & Social Picture 15.00 Saluti e presentazione dell’Associazione Instagramers Ancona 15.20 Partenza passeggiata (adatta a tutti) per le vie del paese 17.00 Visita fotografica alle Grotte di Camerano (FACOLTATIVO al costo scontato di € 6) 8 Marzo - Afni & Photo Walking 15.00 Saluti e presentazione dell’Associazione Afni (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) 15.20 Partenza passeggiata (adatta a tutti) per le vie del paese 17.00 Visita fotografica alle Grotte di Camerano (facoltativo al costo scontato di € 6). Obbligo per i partecipanti è quello di munirsi di fotocamera, ipad, smartphone, reflex, iphone per effettuare le foto. INSTAGRAMERS ANCONA - Instagramers Ancona è la Community di anconetani e provincia, appassionati di Instagram. Instagram è un'applicazione gratuita che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi servizi di social network, compresi Facebook, Foursquare, Tumblr, Flickr, e Posterous. L'applicazione è compatibile con qualsiasi iPhone, iPad o iPod Touch avente iOS 3.1.2, i dispositivi che supportano Android e Windows Phone. Instagram, in omaggio alle Polaroid, presenta le fotografie in forma quadrata.  AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) - L'AFNI, sorta a Milano nel 1989 per iniziativa di alcuni prestigiosi fotonaturalisti italiani, si è diffusa su tutto il territorio nazionale con Sezioni operative soprattutto al centro e al nord. Costituita per valorizzare le potenzialità della fotografia naturalistica, per una migliore conoscenza, documentazione e divulgazione delle caratteristiche degli ambienti naturali, per prima colse l'esigenza di affrontare decisamente il problema dei possibili danni, direttamente arrecati alle specie viventi dal fotonaturalista, culturalmente impreparato o reso incauto dal desiderio di successo. Ancora oggi questo è uno dei punti qualificanti dello statuto dell'Associazione che si è posta l'obiettivo di diffondere le conoscenze naturalistiche tramite nuovi modi di fare fotografia, finalizzati alla ricerca di immagini ricche di contenuto e particolarmente significative, oltre che tecnicamente corrette ed esteticamente apprezzabili. L'Afni intende la fotografia naturalistica come fatto di cultura, come mezzo per raccontare uno degli infiniti capitoli del grande libro della Natura. Per fare questo è importante che il fotografo capisca che è essenziale "l'ecologia" del soggetto, sia esso un ambiente nel suo complesso, una singola specie o una situazione di comportamento. Solo allora potrà ritenersi un fotografo naturalista. Questa visione di una fotografia più culturale è particolarmente importante oggi che l'ambiente subisce violenze di ogni genere, poiché l'etica del fotonaturalista scaturisce proprio dalla conoscenza e senza di essa egli rischia di trasformarsi in vandalo. La foto, insomma , non concepita come una serie di scatti carpiti vagando con il teleobiettivo e privilegiando esclusivamente l'aspetto "sportivo", la rapidità di messa a fuoco, o la "difficoltà" del soggetto. Queste sono le condizioni al contorno, certamente importanti, indispensabili e suggestive, ma ciò che conta è soprattutto il senso del "discorso". E' con questa mentalità che l'Afni si propone, attraverso le attività coadiuvate dal Consiglio direttivo, da quelle organizzate a livello locale dalle Sezioni, e dal contributo di tutti i soci, di dare un aiuto concreto alla conoscenza e quindi alla tutela del nostro patrimonio naturale. I due incontri rientrano nell’edizione 2015 del Festival del Parco del Conero - Mobilità Dolce che in generale vuole essere momento di gioia e di aggregazione, evidenziare tradizioni ed eccellenze del territorio, nonché sede di confronto su temi cari all’ambiente: mobilità sostenibile, turismo “verde”, agricoltura di qualità e, più in generale, economia Green. Teatro dell’evento quest'anno è Camerano, Città Sotterranea e del Rosso Conero, che ospita gran parte delle iniziative in calendario, indirizzate a grandi e bambini, per lo più gratuite. Quest’anno la Mobilità Dolce è il tema centrale del Festival che, oltre ad evidenziare le peculiarità del Parco del Conero, è caratterizzato da tanti appuntamenti di vario genere e dalla presenza di ospiti di rilievo regionale e nazionale. Con questa grande vetrina della sostenibilità si evidenzia l’importanza ai fini ambientali, economici e turistici, dell’Area Protetta del Conero e dei Parchi delle Marche. Info su: www.comune.camerano.an.it - www.parcodelconero.com