Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

La Rocca di Offagna diventa teatro di rappresentazioni e socialità

OFFAGNA - Ad aprile e maggio, la Rocca Medievale di Offagna, grazie all'accordo firmato dalla Pro Loco con la Compagnia di San Giorgio e il Drago di Milano, prende vita: una favola anima le mura quattrocentesche e fa viaggiare la mente in epoche passate. Un'avventura in costume, in cui i bambini, provenienti da numerose  scuole d'Italia, diventano i veri protagonisti della storia. La proposta è un'attività educativo-didattica che permette di imparare giocando, acquisendo conoscenze storiche ma anche valori sociali come l'importanza del gioco di squadra e del rispetto dell'altro. 

 

OFFAGNA - Ad aprile e maggio, la Rocca Medievale di Offagna, grazie all'accordo firmato dalla Pro Loco con la Compagnia di San Giorgio e il Drago di Milano, prende vita: una favola anima le mura quattrocentesche e fa viaggiare la mente in epoche passate.Un'avventura in costume, in cui i bambini, provenienti da numerose  scuole d'Italia, diventano i veri protagonisti della storia. La proposta è un'attività educativo-didattica che permette di imparare giocando, acquisendo conoscenze storiche ma anche valori sociali come l'importanza del gioco di squadra e del rispetto dell'altro. Moltissimi sono gli eventi storici e leggendari che vengono messi in scena per tutte le scuole di ogni ordine e grado: Re Artù, Robin Hood, l'Assalto al Castello, Carlo Magno tra le più famose. Un'intera giornata in cui i bambini, dopo l'accoglienza, mettono in scena gli allenamenti e gli assalti fino ad arrivare al momento dell'incoronazione. Nel pomeriggio poi sono accompagnati nella visita del Museo delle Armi Antiche ospitato all'interno della Rocca.Un'avventura affascinante e imperdibile, per vivere la storia divertendosi.