Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

E domenica prossima a Camerano è Farfisa Day

CAMERANO - Domenica 26 luglio a Camerano si terrà il FARFISA DAY - IV Edizione,organizzato dal Comune di Camerano in collaborazione con la Pro loco Carlo Maratti. Un contributo notevole offerto da tutti coloro che ex dipendenti sono rimasti legati allo storico marchio di strumenti musicali, attivandosi per l’apertura di un Museo a Camerano interamente dedicato alla Farfisa. Uno per tutti Claudio Capponi, attualmente rimasto nell’ambito della musica come accordatore e per tanti anni lavoratore della casa Farfisa.

Domenica 26 luglio a Camerano si terrà il FARFISA DAY - IV Edizione,organizzato dal Comune di Camerano in collaborazione con la Pro loco Carlo Maratti. Un contributo notevole offerto da tutti coloro che ex dipendenti sono rimasti legati allo storico marchio di strumenti musicali, attivandosi per l’apertura di un Museo a Camerano interamente dedicato alla Farfisa. Uno per tutti Claudio Capponi, attualmente rimasto nell’ambito della musica come accordatore e per tanti anni lavoratore della casa Farfisa.
Programma ore 9,00      Ritrovo in Piazza Roma a Camerano ore 9,30      Ricevimento dei partecipanti presso la Sala del Consiglio:  - Saluto del Sindaco e dell’Assessore alla Cultura- Intervento degli organizzatori del Farfisa Day- Proiezione dei filmati: “Marcosignori alla Tv”                                   e “L’inaugurazione dello stabilimento Farfisa di Aspio Terme
ore 10,30    Visita guidata alla Città Sotterranea di Camerano ore 13,00    Pranzo al Ristorante e consegna degli omaggi ai partecipanti ore 16,00    Visita all’Esposizione di strumenti musicali storici Farfisa                      presso i locali dell’ex Imperia - Piazza Leopardi ore 17,00   Concerto all’aperto c/o “Fuori Porta” del gruppo “Farfisa Vintage Quartet”                    con le voci di Angela Ricciardi e Patrizia Giardini  Le prenotazioni obbligatorie per il pranzo (€  30 a persona) possono effettuarsi al 3334987209 (Claudio Capponi)