Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Aikido protagonista del seminario internazionale di sabato e domenica al Palabellini di Osimo

OSIMO – Prestigioso appuntamento a  Osimo sabato 12 e domenica 13 settembre con l’Aikido. Il Balabellini sarà teatro del trentesimo anniversario dell’arrivo in Italia di Morihiro Saito Sensei, indiscusso maestro della disciplina giapponese scomparso qualche anno fa, che proprio nel 1985 fece partire da Osimo la conoscenza dell’Aikido esportandola in tutta Europa.  Artefice della presenza a Osimo di Saito e dell’espansione del suo insegnamento, fu all’epoca Paolo Corallini, che ancora oggi rappresenta un punto di riferimento europeo per la disciplina. Grazie a lui l’Aikido ha avuto un’ampia diffusione in tutta Europa 


OSIMO – Prestigioso appuntamento a  Osimo sabato 12 e domenica 13 settembre con l’Aikido. Il Balabellini sarà teatro del trentesimo anniversario dell’arrivo in Italia di Morihiro Saito Sensei, indiscusso maestro della disciplina giapponese scomparso qualche anno fa, che proprio nel 1985 fece partire da Osimo la conoscenza dell’Aikido esportandola in tutta Europa.  Artefice della presenza a Osimo di Saito e dell’espansione del suo insegnamento, fu all’epoca Paolo Corallini, che ancora oggi rappresenta un punto di riferimento europeo per la disciplina. Grazie a lui l’Aikido ha avuto un’ampia diffusione in tutta Europa e ancora oggi molti sono gli allievi stranieri che Corallini coltiva con seminari, corsi, insegnamenti.Sabato e domenica in programma un International Aikido Koshukai, dirigeranno questo importantissimo Seminario internazionale i Maestri Paolo Corallini Shihan 7 dan (ita), Ulf Evenas Shihan 7 dan (sve) e Stanley Pranin sensei 5 dan (usa). Una occasione unica  cui parteciperanno praticanti di Aikido provenienti da numerose parti d’Italia e d’ Europa. L’appuntamento è per l’intera giornata di sabato e domenica mattina.Per informazioni e prenotazioni 340 9824501 oppure all’indirizzo www.taai.it