Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Maestoso e imponente il Corteggio Storico di oggi alle Feste Medioevali

OFFAGNA - Una rappresentazione della tradizione attende oggi domenica 19 luglio le Feste Medioevali di Offagna, il Corteggio Storico, l’Offerta del Cero e la Benedizione del Palio. Un corteo imponente, maestoso con i suoi più di 200 figuranti impegnati. Una ricostruzione storica fedele, ricercata sugli antichi statuti e la pittura degli antichi artisti marchigiani. Alle 19 le vie di Offagna accoglieranno un seguito abbagliante nella sua bellezza coreografica e scenografica, in primo piano i gruppi cortesi, di nobili e gentildonne, di cavalieri abbigliati esattamente come l’Età di Mezzo impone. L’intera realizzazione dell’evento è stata curata dai Rioni di Offagna.  Ad annunciare e accompagnare il Corteggio Storico il Gruppo Sbandieratori e il Gruppo Tamburi di Offagna insieme alla Contrada Pila di Fermo.Domenica sarà anche il giorno della divertente e “cortese” Disfida Verbale

Una rappresentazione della tradizione attende oggi domenica 19 luglio le Feste Medioevali di Offagna, il Corteggio Storico, l’Offerta del Cero e la Benedizione del Palio. Un corteo imponente, maestoso con i suoi più di 200 figuranti impegnati. Una ricostruzione storica fedele, ricercata sugli antichi statuti e la pittura degli antichi artisti marchigiani. Alle 19 le vie di Offagna accoglieranno un seguito abbagliante nella sua bellezza coreografica e scenografica, in primo piano i gruppi cortesi, di nobili e gentildonne, di cavalieri abbigliati esattamente come l’Età di Mezzo impone. L’intera realizzazione dell’evento è stata curata dai Rioni di Offagna.  Ad annunciare e accompagnare il Corteggio Storico il Gruppo Sbandieratori e il Gruppo Tamburi di Offagna insieme alla Contrada Pila di Fermo.

Domenica sarà anche il giorno della divertente e “cortese” Disfida Verbale tra i quattro Rioni Croce, San Bernardino, Torrione e Sacramento. A partire dalle 22 in piazza della Contesa la rappresentazione teatrale animata dai rappresentanti di ogni fazione attraverso un confronto quanto mai stuzzicante ma cortese e richiamando contenuti satirici, comici, storici e popolari esprimerà al pubblico difetti altrui e pregi propri.

E ancora tante attrazioni e appuntamenti, per i più piccoli L’angolo della Fantasia curato da Infusio Vulgaris, i Falchi in volo a stupire gli spettatori, due spettacoli con protagonista il fuoco alle 21.30 Stella d’Oriente in largo Villa Bosdari e alle 23 Darshan in piazza del Maniero entrambi curati da Tommaso Valentini. Si ricorda alle 20 l’apertura delle Mostre e l’ingresso gratuito per tutta la durata delle Feste deii tre Musei di Offagna, l’Armeria della Rocca, il Museo Provinciale di Scienze Naturali Luigi Paolucci, il Museo della Liberazione di Ancona.