Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Il programma delle Feste Medioevali di lunedì 20 luglio

• LUNEDI’ 20 LUGLIO •ore 19.00 – Scalinata del Torrione“L’Angolo della Fantasia” – Spettacolo di Burattini  – Il gatto con gli stivalia cura di Armando Rosciaore 19.30 – Piazza del ManieroEsibizione di Falchi in voloa cura di Alessandro Vicinidalle ore 20.00Apertura Mostredalle ore 20.00Animazione di stradaa cura di Menestrelli, Giocolieri, Mangiafuocoore 20.00 – Largo del Comune

• LUNEDI’ 20 LUGLIO •ore 19.00 – Scalinata del Torrione“L’Angolo della Fantasia” – Spettacolo di Burattini  – Il gatto con gli stivalia cura di Armando Rosciaore 19.30 – Piazza del ManieroEsibizione di Falchi in voloa cura di Alessandro Vicinidalle ore 20.00Apertura Mostredalle ore 20.00Animazione di stradaa cura di Menestrelli, Giocolieri, Mangiafuocoore 20.00 – Largo del ComuneConcertoa cura di Les tre d’Oignonore 20.30 – Piazza della ContesaBandiere e RitmoEsibizione Piccoli Sbandieratori e Tamburia cura del Gruppo Tamburi Offagna e Gruppo Sbandieratori Offagnadalle ore 20.30 – Parco della RoccaLudendo IntelligoGiochi, esibizioni con le armi, spettacoli e magia rallegrano la vita medioevale del Borgo“Per ogni male non c’è miglior medicina dello sciroppo che vien dalla cantina”a cura degli Infusio VulgarisCampo d’ArmeAbilità e destrezza nel tiro con l’arcoa cura degli Infusio Vulgarisore 20.30 – Largo SacramentoLa danza del fuocoL’elemento fuoco domina la scena accompagnato dal movimento rituale e da musiche di strumenti provenienti da varie tradizioni.a cura di Tommaso Valentiniore 21.00 – Scalinata del Torrione“L’Angolo della Fantasia” – Spettacolo di Burattini  – I tre moschettieria cura di Armando Rosciaore 21.00 – Chiesa del SS. SacramentoConvegnoConvivialità e CondivisioneIl convito è, ed è sempre stato, un momento di festa e di incontro, un’occasione per  condividere non solo il cibo ma anche, nella realtà e nella metafora di vari scrittori come Dante, idee e saperi. Il Dott. Andrea Maraschi parlerà del  banchetto dei ricchi e potenti nei secoli del Medio Evo ma ci farà conoscere anche  l’alimentazione,  e quindi le condizioni di vita, della gente comune.  Nei  nostri tempi lo stare insieme rimane il significato più profondo della convivialità ma, al di là dello spazio privato, non possiamo ignorare che ancora oggi l’accesso al cibo e all’acqua sono un diritto umano non  ancora realizzato nel mondo e che l’utilizzazione delle risorse naturali non è affatto equa e razionale. La riflessione del  prof. Giancarlo Galeazzi riguarderà appunto  la condivisione, come valore, necessità, speranza di un futuro migliore.Relatori: Dott. Giancarlo Galeazzi – Filosofo e docente universitarioAndrea Maraschi – Ricercatore  Università di Macerataa cura dell’Accademia della Crescia Offagnaore 21.15 – Piazza della ContesaDisfida in ArmeRioni città di OffagnaCi si ritrova al momento agonistico proprio delle gare in arme “Contesa della Crescia”, così come sancito dagli Statuti Osimani “… ch’ogn’anno almeno una volta  ciascun castello dil suo contà infrascritto nel dì di festa principale del luogo faccia trarre al versaglio co le balestre”. ( Statuti  Osimani, 29 giugno 1485)ore 21.45 – Piazza del MenestrelloConcertoa cura degli Errabundi Musiciore 22.30 – Largo SacramentoRiflessi di LuceSpettacolarità e suggestione caratterizzano lo spettacolo che trascina in una dimensione rituale illuminata dal fuoco.a cura di Tommaso Valentiniore 23.00 – Piazza del Maniero“Tilopa e il Contorno del Diavolo”Spettacolo comico con il coinvolgimento del pubblico. Saranno presentati numeri di giocoleria ad alto contenuto tecnico con il fuoco e la famosa danza delle sfere di cristallo.a cura dei Giullari del Diavoloore 23.15 – Largo del ComuneConcerto“Suoni e Frastuoni”a cura dei Rota Temporisore 23.30 – Per le vie del BorgoChe la Festa abbia inizio, Onore e Gloria ai Vincitori!Al termine della gara in arme si renderà omaggio al Rione vincitore.In un crescendo d’entusiasmo, il pubblico e gli abitanti del Borgo saranno coinvolti con danze, musiche ed animazione e verranno offerte loro cresce e vino.Parata a cura del Gruppo Tamburi Offagna,  Gruppo Sbandieratori Offagna e Infusio Vulgaris