Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Tutti pazzi per il Rosso

CAMERANO – Proposta sperimentata con successo non si cambia, e anche per questa XIX edizione della Festa del Rosso Conero la degustazione guidata ha avuto gran successo. “Molti giovani interessati – conferma Giannetto Pergolotti, segretario regionale dell’Ais – al mondo del vino. Vino come com un percorso culturale affascinante e da conoscere”.

 

CAMERANO – Proposta sperimentata con successo non si cambia, e anche per questa XIX edizione della Festa del Rosso Conero la degustazione guidata ha avuto gran successo. “Molti giovani interessati – conferma Giannetto Pergolotti, segretario regionale dell’Ais – al mondo del vino. Vino come com un percorso culturale affascinante e da conoscere”. Anche i sommelier dell’Ais presenti nei tre giorni della manifestazione in onore dl Rosso che si è appena conclusa nella cittadina, pongono l’accento sulla perfetta organizzazione della festa che non è solo celebrazione del liquore di Bacco, ma un vero evento a tutto tondo. Prendiamo per esempio le tante proposte sia musicali che artistiche, la presenza di grandi nomi della musica e della maggiori associazioni presenti sul territorio, è proprio merito di questo palinsesto ben strutturato e vario che la festa non sia solo bevute. Ed è ancora grazie a questo che la festa del Rosso non porta con sé interventi di sicurezza pubblica o interventi della Croce Gialla, salvo che in rarissimi casi. Il segreto sta dunque nell’aver ideato, e mantenuto negli anni, il centro sul Rosso, con un contorno di offerte che esaltano l’aspetto culturale. “Una festa diversa dalle altre – continua Giannetto Pargolotti – dove si uniscono l’attenzione al vino e la proposta teatarle, musicale artistica. Una manifestazione che di anno in anno conferma l’impegno dei tanti che la organizzano sempre con la stessa passione, ottenendo come risultato un ‘prodotto’ di qualità”.