Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Malta, Campionato Europeo Wukf, Il karate dalla provincia mostra i muscoli in Europa

OSIMO – CASTELFIDARO - La Karate deshi do, team di karate che lavora nelle province di Castelfidardo ed Osimo, mostra i muscoli a Malta ottenendo dei risultati eccezionali: 1 oro 2 argenti 1 bronzo.
La competizione ha visto arrivare nell’isola di Malta un grandissimo numero di partecipanti provenienti da tutta Europa, suddivisi in categorie a partire dai giovanissimi children fino agli esperti veterans, gli atleti si sono scontrati in una durissima battaglia.

Nella specialità kumite maschile , la confederazione Italiana di karate, ha ottenuto 2 medaglie d’oro, di cui una è stata conquistata dal giovane fuoriclasse fidardense, Gharsallaoui Mahamoud, che ha disputato 5 combattimenti in una categoria, quella dei children F(12 anni), davvero numerosa.
Mahamoud mette subito in chiaro le cose segnando tutti gli incontri di qualificazione con un netto 4 a 0. Nella finale invece chiude il match con un vantaggio sicuro di 4 a 2, facendo conquistare alla cki un oro sul pannello delle medaglie.

Orlandini Davide guadagna nella specialità kata wadoryu un secondo posto e Bilel Gharsallaoui, il fratello maggiore di Mahamoud, nella squadra di kumite ippon cadetti conquista anche lui il secondo posto.

Il coach della squadra, Micucci Marco, esce dai veterani B portando a casa un bronzo, concludendo la corsa in semifinale per tre a due, con una preparatissima Germania.

I risultati portati a casa a malta dalla DESHI DO, non sono dei target comuni. Guardando il medagliere della CKI il peso dell’associazione marchigiana si fa sentire anche in Europa!
Soddisfatto dei traguardi raggiunti il Maestro Micucci è già a lavoro nelle sedi di Osimo e Castelfidardo per i prossimi obbiettivi sportivi.