Astea notizie
i-benefici-del-sale-Logo
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Nei campionati italiani di corsa su strada trionfano le Marche, oro e bronzo per Azzurra Ilari e Valentina Honorati

OSIMO - Trionfano le allieve marchigiane ai Campionati italiani di corsa su strada, disputati a Trecastagni in provincia di Catania. Nella gara sui 6 chilometri, vittoria di Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) che conquista il titolo nazionale sulla distanza per la categoria under 18. La giovane mezzofondista di Filottrano, classe ’98 e allenata da Giuseppe Carbonari, si impone nettamente in 22’02” con oltre un minuto di vantaggio sulle avversarie. In questa rassegna la scorsa stagione si era piazzata seconda e adesso si toglie la soddisfazione di indossare la prima maglia tricolore in carriera. Quest’anno per lei anche il settimo posto nel campionato italiano dei 3000 metri e l’undicesimo in quello di corsa campestre. Ma sulle strade siciliane brilla anche Valentina Honorati (Sef 

OSIMO - Trionfano le allieve marchigiane ai Campionati italiani di corsa su strada, disputati a Trecastagni in provincia di Catania. Nella gara sui 6 chilometri, vittoria di Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) che conquista il titolo nazionale sulla distanza per la categoria under 18. La giovane mezzofondista di Filottrano, classe ’98 e allenata da Giuseppe Carbonari, si impone nettamente in 22’02” con oltre un minuto di vantaggio sulle avversarie. In questa rassegna la scorsa stagione si era piazzata seconda e adesso si toglie la soddisfazione di indossare la prima maglia tricolore in carriera. Quest’anno per lei anche il settimo posto nel campionato italiano dei 3000 metri e l’undicesimo in quello di corsa campestre. Ma sulle strade siciliane brilla anche Valentina Honorati (Sef Stamura Ancona), che si mette al collo la medaglia di bronzo in 23’41” preceduta soltanto dalla piemontese Valentina Gemetto (Atl. Saluzzo/23’17”). Seguita dal tecnico Fabrizio Dubbini, l’anconetana si trova al primo anno di categoria visto che è nata nel 1999 ed era stata tredicesima alla manifestazione tricolore su pista.Valentina Honorati (foto di Davida Ruggieri)Nella 10 km under 23 maschile finisce settimo Zakaria Rouimi(Mezzofondo Club Ascoli), mentre nella gara juniores Marco Casuscelli (Atl. Civitanova) chiude ottavo e Andrea Castellucci (Sef Stamura Ancona) decimo. RISULTATIAssoluti maschili: 11. Dario Santoro (Atl. Potenza Picena); 26. Andrea Falasca Zamponi (Atl. Recanati); 30. Giovanni Moretti (Atl. Potenza Picena); 38. Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena); 39. Mauro Marselletti (Atl. Recanati); 41. Marco Campetti (Atl. Recanati); 49. Marco Casuscelli (Atl. Civitanova); 53. Doriano Bussolotto (Atl. Potenza Picena); 55. Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli); 61. Andrea Castellucci (Sef Stamura Ancona); 63. Umberto Marino (Atl. Civitanova); 83. Giuseppe Pilello (Atl. Civitanova); 101. Daniele Luciani (Atl. Recanati). Societari: 3. Joash Koech (Atl. Potenza Picena); 4. Julius Rono (Atl. Recanati).Promesse maschili: 7. Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli).Juniores maschili: 8. Marco Casuscelli (Atl. Civitanova); 10. Andrea Castellucci (Sef Stamura Ancona); 12. Giuseppe Pilello (Atl. Civitanova).Allievi: 15. Luca Antonelli (Atl. Recanati).Allieve: 1. Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo); 3. Valentina Honorati (Sef Stamura Ancona).
Federazione Italiana Atletica Leggera – Comitato Regionale Marche