Acquambiente marche
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Cimitero di Camerano più verde e servizi ai cittadini. Anche un bus navetta

CAMERANO - Prosegue il progetto di miglioramento dell’area Cimiteriale di Camerano a favore della collettività: nei prossimi due anni sono infatti previsti diversi interventi, relativi a spazi verdi, manutenzioni di vario tipo e servizi a favore della cittadinanza.
Per quanto riguarda gli spazi verdi si provvederà alla piantumazione di nuove siepi e alla messa a dimora di nuove piante di Lauro Nobilis in prossimità degli ingressi al cimitero con
l’installazione di un impianto di irrigazione a goccia con temporizzatore elettronico, saranno inoltre piantumati 8 alberi del tipo Cipresso Mediterraneo nell’ingresso del parcheggio a valle del cimitero, saranno infine realizzate due aiuole a valle dell’area cimiteriale in prossimità delle nuove tombe di famiglia.
Per quanto riguarda le manutenzioni si provvederà a potenziare l’attuale rete di raccolta delle acque meteoriche (a monte e a valle del lotto cimiteriale 12), verranno installate due tettoie antipioggia nella parte superiore del nuovo colombario, migliorato il breccino posto lungo i vialetti pedonali e i viali carrabili e nella zona parcheggio ingresso via dei Cipressi. Infine sistemati i campi di inumazione comune. Si continuerà inoltre con il servizio di raccolta differenziata per ottenere un cimitero a rifiuti zero.
Relativamente ai progetti da realizzare a favore della cittadinanza il gestore provvederà ad istituire un servizio bus navetta durante l’ottava dei morti rivolto soprattutto agli anziani e alle persone con difficoltà motorie per agevolare gli spostamenti dal centro del Paese e zone limitrofe sino all’ingresso principale del cimitero, sarà inoltre istituito di un servizio rivolto a coloro che vivendo a distanza vogliono far recapitare dei fiori sulle tombe dei propri cari.
Nei giorni scorsi è stato controllato il sistema di videosorveglianza, le mappe tattili, e le manutenzioni ordinarie; è stato inoltre esaminato il totem informativo per rintracciare i defunti all’interno del cimitero, in quanto risultava manomesso.

Assessore Cimitero
Costantino Renato