Spazzatura e vandalismo, Camerano si è svegliata così questa mattina

Sacchetti sparsi e rifiuti buttati per terra, in centro e in periferia. Una inciviltà inspiegabile vista la presenza poco distante di appositi cestini e bidoni

CAMERANO – Sacchetti della spazzatura chiusi i con ilo contenuto riversato sul terreno, bottiglie di plastica vuote gettate in giro e anche escrementi di animali. Questo il poco edificante spettacolo che si presentava a Camerano questa mattina, sia nelle zone centrali sia in quelle periferiche ma comunque fornite sia di cestini che di servizi. Non stiamo infatti parlando di una periferia abbandonata ma bene servita e fruibile. A proposito di cestini, c’è da dire che questi sono presenti nelle zone dp ve i rifiuti sono stati abbandonati, anche i bidoni “generici” ossia per coloro che hanno deciso che la differenziata proprio non la vogliono fare.

 

Sacchetti della spazzatura chiusi i con ilo contenuto riversato sul terreno, bottiglie di plastica vuote gettate in giro e anche escrementi di animali. Questo il poco edificante spettacolo che si presentava a Camerano questa mattina, sia nelle zone centrali sia in quelle periferiche ma comunque fornite sia di cestini che di servizi. Non stiamo infatti parlando di una periferia abbandonata ma bene servita e fruibile. A proposito di cestini, c’è da dire che questi sono presenti nelle zone dp ve i rifiuti sono stati abbandonati, anche i bidoni “generici” ossia per coloro che hanno deciso che la differenziata proprio non la vogliono fare. Quindi per commentare quanto ritrovato questa mattina c’è solo una possibilità, vandalismo e inciviltà. L’operazione di pulizia che ne seguirà ha dei costi aggiuntivi, perché si tratta di una pulizia straordinaria. Sdegnati i commenti dei cittadini e soprattutto quello dell’assessore all’ambiente Costantino Renato “Continuiamo a monitorare, ma non possiamo monitorare tutto contemporaneamente specie nelle ore notturne. L’appello è sempre al senso civico dei cittadini. Tutto questo ha un costo anche per l’amministrazione”. E se da una parte il Comune di Camerano persegue politiche ambientali fruttuose e virtuose, tanto da aver visto riconosciuto questo sforzo con più di un premio di Legambiente e della Regione, dall’altra ci sono ancora, pochi certamente, cittadiin cui poco importa delle pulizia della loro cittadina.