Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

La Polizia Locale di Sirolo inaugura il suo primo fuoristrada 4x4. Moschella “Servirà a potenziare il soccorso pubblico"

SIROLO - E’ entrato in servizio il primo fuoristrada a 4 ruote motrici acquistato dalla giunta Moschella nell’ambito del progetto “Spiagge sicure”, autorizzato dalla Prefettura di Ancona e finanziato dal Ministero dell’Interno.
La vettura è stata dotata di gancio di traino e catene da neve, per 
aumentarne le possibilità operative in qualsiasi scenario di soccorso pubblico, anche nei sentieri impervi del Monte Conero o in presenza di fango o neve.
L’autovettura della Polizia Locale è stata benedetta nella centralissima Piazza Vittorio Veneto dal Parroco Don Michele Marchetti, alla presenza di Polizia di Stato, compresa la Polizia Stradale, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Guardia di Finanza e Polizia Provinciale, che stanno operando in questi giorni a Sirolo per garantire la sicurezza di cittadini e turisti.

L’attività di controllo continuerà nel periodo di Ferragosto, sia di giorno che di notte, per contrastare atti vandalici e furti, e per garantire la sicurezza della viabilità della SP1, teatro, in passato, di incidenti mortali, così come richiesto dal Comune di Sirolo e autorizzato da Prefettura e Questura di Ancona.

Per Moschella la sicurezza e il soccorso per cittadini e turisti sono prioritari, quindi saranno aumentate le potenzialità operative del Comune e della Protezione Civile, presente pure in mare con l’idroambulanza.

Filippo Moschella