Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Donna truffata su internet per Rca, i carabinieri di Numana smascherano il responsabile

NUMANA - Nella mattina odierna, militari della Stazione di Numana, a conclusione di indagini avviate a seguito della querela presentata da una donna 56enne residente a Sirolo, hanno smascherato e deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona

per "Truffa", ai sensi dell'art. 640 c.p., G.A., pluripregiudicato 38enne residente nella provincia di Napoli.

La vittima, dovendo stipulare una polizza assicurativa RCA, effettuava una ricerca attraverso il web, inserendo i propri dati identificativi in un sito specializzato, e successivamente veniva contattata da un individuo, poi identificato dai Carabinieri di Numana nella persona segnalata, che, qualificandosi agente assicurativo di una nota compagnia, si faceva accreditare sulla propria carta Postepay la somma di 800 euro circa in pagamento della polizza da lui proposta, recapitandole un contratto assicurativo risultato falso.