Osimo al 5° posto per positivi in Provincia di Ancona, ma con numeri "contenuti"

OSIMO – Resi noti ieri, come ogni giorno, gli aggiornamenti Gores sulla situazione contagi. L’elenco proposto per provincia e comune, fotografa la situazione in Regione Marche. Per Ancona il capoluogo che presenta  131 casi positivi, con una percentuale di 1,296 per mille abitanti, è seguito immediatamente dopo, in numero 

assoluto di contagi, da Senigllia con 39  pazienti positivi e una percentuale di 0,874. Subito dopo Falconara con 35 positivi e una percentuale di 1,351. 33 Jesi con 0,826 di percentuale per ogni mille abitanti e infine Osimo con 22 positivi e 0,628. Perde il primato Sirolo che fino a ieri era a zero contagi e che invece nell’aggiornamento presenta 1 caso, mentre alcuni Comuni come Castelleone di Suasa,  Montecarotto,  Morro d’Alba,  Ostra Vetere, Santa Maria Nuova e Serra san Quirico sono esenti da contagi.

Intanto è arrivata ieri in tarda serata l’ordinanza firmata dal governatore Luca Ceriscioli con una stretta sulle misure da osservare già da subito, obiettivo naturalmente il contenimento ulteriore del contagio. Niente più passeggiate nei parchi e giardini che verranno chiusi o controllati con maggiore attenzione. Stesso discorso per le spiagge e per chi deve fare attività fisica consentito solo per ragioni di salute e in prossimità dell’abitazione. La passeggiata con gli animali da compagnia consentita solo in prossimità dell’abitazione e individuale. L’uso della bicicletta e lo spostamento a piedi sono consentiti esclusivamente per le motivazioni ammesse per gli spostamenti delle persone fisiche (lavoro, ragioni di salute o altre necessità come gli acquisti di generi alimentari).