tesseramento
Acquambiente marche
Marchio-Rebel-Sound-Italy

L’INIZIATIVA/Parte il progetto di musicoterapia intiolato a Emanuele Gualini per i bambini disabili

 OSIMO – Emanuele Gualini era un educatore scolastico di bambini con disabilità. Amava la musica e suonava la chitarra nella band The Livermores. In sua memoria è stato pensato il progetto “Suona con me”: un laboratorio di musicoterapia dedicato proprio ai bambini e alle bambine con disabilità. Per dare loro, attraverso la musica, un nuovo strumento di comunicazione inclusiva.

 

“Il progetto – commenta il sindaco Simone Pugnaloni -  che partito ieri pomeriggio alle 16.30 con la prima lezione nella sede dell’associazione Quiedora, mi rende particolarmente orgoglioso. Orgoglioso di quello che questa città può fare per i suoi figli più fragili, grazie al contributo prezioso dell’associazionismo e di tutti quei cittadini che da una dolorosa perdita, sanno trarre la forza per aiutare gli altri. Il mio grazie alla famiglia e agli amici di Emanuele, all’associazione Quiedora, ai Nisba Project, ai The Livermores e all’etichetta discografica I Buy records. È grazie a quelli come voi se questa città procede avantitutta impegnandosi a non lasciare indietro nessuno”.