caffe del corso
auser2022
pasticceria ridolfi
Senigallia
parco regioanle conero2

Avvio lavori per i sottoservizi idrici in via Flaminia, tavolo tecnico con Astea

Si sta studiano una soluzione viabilistica che limiti al massimo i disagi. Coinvolti comune di Castelfidardo, Anas, Provincia

OSIMO - L’amministrazione comunale sta avviando un tavolo tecnico con Astea per dei lavori ai sotto servizi lungo via Flaminia I che, inevitabilmente, comporteranno ripercussioni importanti alla viabilità tra Osimo Stazione e Osimo.

 

Nelle prossime settimane saranno coinvolti per questo anche Anas, Provincia e Comune di Castelfidardo per capire quali soluzioni viarie possano alleggerire i disagi.
Il cantiere di Astea per le nuove condutture idriche riguarda il tratto di via Flaminia I dal bivio per Abbadia salendo fino alla rotatoria della Gironda e a via don Sturzo, occupando però una sola corsia di marcia, salendo da Osimo Stazione a Osimo.

Nella parte conclusiva del cantiere, da oltre un milione di euro, Astea provvederà anche a riasfaltare tutta la carreggiata di via Flaminia I, che è una delle arterie che più hanno bisogno di manutenzione straordinaria. Terminate le procedure burocratiche e trovata la soluzione viaria, potranno partire i lavori, indicativamente tra fine settembre e inizio ottobre. Il cantiere durerebbe sei mesi ma procederà per step, iniziando dal tratto fra la Gironda e il bivio con via Sbrozzola, il più critico dal punto di vista viario.