auser2022
Ginesio Fest 2022 Logo
Senigallia agosto
parco regioanle conero2

Il Questore Capocasa con le poche risorse disponibili continua a utilizzare personale per i gazebi informativi a Senigallia e Numana

Per aggregazioni di investigatori al settore preventivo delle volanti e, da oggi, pure per il controllo appiedato esterno della Questura

ANCONA - Nonostante la solitaria protesta settimanale del SAP tenuta in occasione dei servizi aggiuntivi di rappresentanza a Piazza Miramare di Marcelli di Numana e a Senigallia, organizzati nei week-end di luglio e agosto per mostrare alla popolazione le attività delle articolazioni della Polizia di Stato, divulgare materiale informativo e palloncini gonfiati manualmente, il Questore Capocasa aggrega investigatori al settore preventivo e, da oggi, dispone pure il controllo appiedato esterno dell’ingresso principale blindato della Questura.

 

Oggi, infatti, arrivando in Questura, gli utenti possono assistere alla militarizzazione dell’ingresso principale, già dotato di vetri blindati e di tutti i sistemi di sicurezza più moderni a seguito della recente ristrutturazione, attuata con ben 5 poliziotti in divisa, probabilmente per controllare gli stranieri richiedenti asilo politico che, come sempre, attendono pazientemente sui marciapiedi il proprio turno per entrare negli uffici.

Certamente gli stranieri sono numerosissimi e l’Ufficio Immigrazione sta dando il massimo  - nonostante l’assenza dei mediatori culturali che aiutano per l’espletamento delle pratiche, cui il Ministero dell’Interno non ha rinnovato in contratto temporaneo -, stranieri che mai hanno creato disagi all’esterno, quindi non si comprende la finalità del servizio di controllo.

Anche nell’Ufficio Prevenzione Generale delle Volanti pare che qualcosa non funzioni, dato che a seguito della diminuzione del personale dovuta anche alla ricostituzione, nei mesi scorsi, del servizio del poliziotto di quartiere, nonostante sia praticamente scomparso in tutta Italia, sono ormai continui gli spostamenti di personale deputato alle indagini di polizia giudiziaria al settore preventivo delle Volanti, quindi non sappiamo se sono a rischio le indagini di P.G.

Insomma, mentre il Prefetto Darco Pellos, a seguito dell’incontro col SAP del 28 luglio, ha chiesto un interessamento specifico al Viminale per il potenziamento degli organici, il Questore Capocasa utilizza 5 uomini al Corpo di Guardia e organizza gazebi informativi ogni fine settimana, nonostante l’aumento esponenziale dei servizi di ordine pubblico per le manifestazioni estive che mettono a dura prova il sistema sicurezza.

Ovviamente, anche sabato prossimo il SAP continuerà la protesta davanti ai gazebi informativi della Polizia di Stato a Senigallia e Numana.

Ancona, 04 agosto 2022                                                            

Il Segretario Provinciale

Filippo Moschella