cioccovisciola
siconte
coppa

Operaio "cacciato" da Astea e lasciato sotto pioggia e grandine. Le Civiche denunciano l'episodio

OSIMO – Le Liste Civiche denunciano un fatto che sarebbe avvenuto ieri a Osimo ai danni di un lavoratore di Astea. Ecco quanto dichiarato dal coordinamento e diffuso attraverso un comunicato “Gave episodio ieri all’Astea Servizi srl.Un operaio che lavora come voucher per la tinteggiatura delle scuole si è recato nella sede dell’Asteea Servizi srl per prendere un barattolo di vernice ed è stato “cacciato via”, l’episodio è avvenuto alle ore 13.15 circa, proprio mentre a Osimo veniva giù una grande quantità di acqua e grandine. Nonostante le suppliche della persona di attendere pochi minuti perché spiovesse, l'amministratore della società ha dato ordine di sbatterlo fuori, poco importa se poi doveva stare sotto la pioggia. 

 

OSIMO – Le Liste Civiche denunciano un fatto che sarebbe avvenuto ieri a Osimo ai danni di un lavoratore di Astea. Ecco quanto dichiarato dal coordinamento e diffuso attraverso un comunicato “Gave episodio ieri all’Astea Servizi srl.Un operaio che lavora come voucher per la tinteggiatura delle scuole si è recato nella sede dell’Asteea Servizi srl per prendere un barattolo di vernice ed è stato “cacciato via”, l’episodio è avvenuto alle ore 13.15 circa, proprio mentre a Osimo veniva giù una grande quantità di acqua e grandine. Nonostante le suppliche della persona di attendere pochi minuti perché spiovesse, l'amministratore della società ha dato ordine di sbatterlo fuori, poco importa se poi doveva stare sotto la pioggia. Dalla supplica il soggetto è passato alla preghiera totale di non essere messo sotto un temporale che gli avrebbe potuto procurare danni anche fisici. Nulla da fare.Non è migliore la situazione in Astea.Dopo la morte dell'operaio all'isola ecologica, sono arrivate da parte dei dirigenti, in pochi giorni, 22 contestazioni agli operai che svolgono il servizio di igiene urbana.È doveroso verificare la qualità dei servizi, ma di tutto il personale, non solo di chi fatica e suda, ma anche degli stessi dirigenti, a partire da quello del personale in giù.Consigliamo meno ore al fitness e su facebook, in Gran Bretagna o nei campi di golf e un po’ più di attenzione a chi sgobba”.  Dino LatiniIl coordinamento Simonetta Antonelli Donatella Baleani Roberto Biondini