Astea notizie
women in music
RECTANGLE 13 OTTOBRE

Andreoni "Gravissime le affermazioni della consigliera Mariani"

OSIMO – Pronta e immediata la replica della presidente del consiglio comunale di Osimo Paola Andreoni all’intervento durante il consiglio comunale di giovedì 20 agosto della consigliera di minoranza Maria Grazia Mariani. Ancora una volta la parola che ricorre più spesso tra i membri della maggioranza osimana è rispetto, rispetto per gli elettori che hanno votato esprimendo una preferenza che ha portato sui banchi della opposizione una rappresentanza  assente da cinque sedute. 

OSIMO – Pronta e immediata la replica della presidente del consiglio comunale di Osimo Paola Andreoni all’intervento durante il consiglio comunale di giovedì 20 agosto della consigliera di minoranza Maria Grazia Mariani. Ancora una volta la parola che ricorre più spesso tra i membri della maggioranza osimana è rispetto, rispetto per gli elettori che hanno votato esprimendo una preferenza che ha portato sui banchi della opposizione una rappresentanza  assente da cinque sedute.  Si è parlato di situazione anomala, di mancanza di attenzione per il voto dei cittadini, di trovare una eventuale soluzione e infine, giovedì scorso, la proposta del consigliere Mariani che ha provocato la risposta della presidente del consiglio comunale  attraverso il canale social. Riportiamo qui sotto le parole della Andreoni. “Un richiamo al rispetto delle prerogative del Civico consesso e alla tutela della sua dignità.

Durante il consiglio Comunale di ieri 20 agosto, sono state lanciate da parte della Consigliera Mariani gravissime affermazioni tendenti a delegittimare il lavoro del Consiglio Comunale oltre che dell'amministrazione. Il culmine dell'assurdità si è raggiunto quando addirittura si è chiesto di fermarsi per istituire un tavolo per trovare accordi con gli assenti. Affermazioni che fanno rabbrividire. Non ci sono altri tavoli consentiti. Il luogo del confronto c'è già: è il Consiglio Comunale”.