Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Giuliodori (M5S): lo Stato torna a sostenere le aziende italiane

Imprese, sbloccati incentivi per le PMI. Una boccata d'aria per l'imprenditoria

Giuliodori (M5S): lo Stato torna a sostenere le aziende italiane
ROMA - Martedì scorso è stata lanciata ufficialmente la nuova piattaforma incentivi.gov.it, fortemente voluta dal ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio. «Una piattaforma - spiega Giuliodori - che in pratica consentirà alle imprese italiane di sfruttare gli incentivi più adatti alle proprie necessità, al grado di innovazione, all'area geografica, al territorio o alla dimensione dell’azienda.
Il Governo ha infatti sbloccato il sistema di incentivi alle imprese,

Leggi tutto...

Tari Osimo, la Cna: “Si può anche sbagliare, ma bisogna ammetterlo, iniquo il recupero sulle imprese”

L’amministrazione comunale continua a sostenere la bontà dell’azione a carico degli imprenditori. l' associazione di categoria ricorda come il metodo sia stato profondamente sbagliato

Tari Osimo, la Cna: “Si può anche sbagliare, ma bisogna ammetterlo, iniquo il recupero sulle imprese”
OSIMO – Il Comune di Osimo annuncia una riduzione della Tari pari al 3,2% per tutti gli utenti, collegando tale diminuzione all’azione di recupero effettuata nel 2017 che ha colpito in prima battuta alcune imprese strutturate del territorio osimano. La CNA rimarca, ancora una volta, per necessaria trasparenza di fronte all’opinione pubblica, che quell’azione fu sbagliata nei modi, creando una frattura in termini di fiducia da parte delle imprese nei confronti della stessa amministrazione.
In primo luogo la CNA di Zona non nega che il recupero fatto sia doveroso e concorda che tale recupero abbia dato origine alla diminuzione della Tari oggi oggetto di annuncio. Questo è dovuto al fatto che la base contributiva è aumentata (perché sono aumentate le superfici tassabili) e quindi ha sortito un gettito maggiore. La CNA però, per l’ennesima volta, sottolinea la sua 

Leggi tutto...

La CNA illustra la finanziaria 2019: poche opportunità e la rivoluzione dello scontrino elettronico

L’introduzione della ricevuta elettronica dal 1 luglio è la novità più impattante per le PMI

La CNA illustra la finanziaria 2019:  poche opportunità e la rivoluzione dello scontrino elettronico
CASTELFIDARDO - Poche novità e una rivoluzione in vista per commercianti e artigiani in merito alle ricevute fiscali: lo scontrino elettronico. Questo il succo della finanziaria 2019 che è stata presentata agli imprenditori della Cna Zona Sud di Ancona ieri sera presso la sede Cna di Castelfidardo. L’incontro, promosso dalla locale associazione di categoria e dalla BCC di Filottrano, è stato introdotto da Marco Tiranti (presidente Cna Zona Sud) e da Giuliano Bianchi (Bcc capo area di Osimo-Camerano). La parola è poi passata al”.

Leggi tutto...

Appuntamento Cna “La finanziaria 2019 spiegata alle imprese”

Lunedì 4 febbraio, presso la CNA di Castelfidardo, BCC di Filottrano e CNA Zona Sud illustreranno i provvedimenti per le PMI della legge di bilancio 2019

Appuntamento Cna “La finanziaria 2019 spiegata alle imprese”
CASTELFIDARDO - La legge di bilancio è uno dei provvedimenti più attesi dalle PMI. Per tale ragione CNA Zona Sud di Ancona e BCC di Filottrano hanno organizzato un incontro per esplicare i principali provvedimenti destinati alle piccole e micro imprese. L’incontro si terrà lunedì 4 febbraio alle ore 20.45 presso la sede CNA di Castelfidardo (presso centro commerciale Montessori).
L’appuntamento sarà aperto dai saluti di Marco Tiranti (presidente della CNA di Zona) e da Giuliano Bianchi (BCC di Filottrano). Il dott. Giuseppe Catani (CNA Service) invece illustrerà i provvedimenti principali di interesse per le imprese. In particolare la legge di bilancio 2019 ha rifinanziato la Sabatini ter e rimodulato l’iperammortamento e il bonus formazione 4.0. Confermato per tutto il 2019 anche l’ecobonus per

Leggi tutto...