Parte a Morro D’Alba il Green Loop Festival, il primo festival artistico dell’economia circolare

Domani, 17 giugno alle 17, il taglio del nastro alla quattro giorni che celebra il binomio tra arte ed ambiente

MORRO D’ALBA – L’anteprima della manifestazione, domattina dalle 10, con il laboratorio artistico dedicato a bambini e ragazzi, a cura di Linfa. Nel pomeriggio, la prima Storia in Vigna alla Cantina Romagnoli: “Dalla valorizzazione dei rifiuti organici al riuso della plastica” e poi la tavola rotonda “Arte e artigianato come leve strategiche per un nuovo turismo consapevole”

 

 Al nastro di partenza il Green Loop Festival, una quattro giorni a Morro d’Alba, di eventi artistici, workshop, laboratori per bambini e ragazzi, storie raccontate in vigna per discutere e riflettere di economia circolare e tracciarne le applicazioni possibili nella vita quotidiana.

L’inaugurazione della manifestazione domani, 17 giugno, alle 17, all’arco di accesso al borgo storico dell’entroterra anconetano. Per quattro giorni, fino a domenica 20 giugno, da mattina a sera, si susseguiranno tra i diversi luoghi della cittadina e nelle sue campagne performance artistiche, convegni, attività creative per bambini e ragazzi, storytelling di impresa per celebrare il binomio tra arte ed ambiente.

Domattina, a partire dalle 10, l’anteprima del Festival con il workshop di storytelling e riuso creativo, dedicato a ragazzi dai 14 ai 18 anni, “La storia (circolare) di Kubetto”, a cura di Laboratorio Linfa, che proporrà la realizzazione di pannelli con materiali di recupero sui quali trascrivere un racconto breve (Torrione Teodorico presso Camminamento “La Scarpa”).

Alle 18, al termine dell’inaugurazione, la prima Storia in Vigna, alla Cantina Romagnoli: “Dalla valorizzazione dei rifiuti organici al riuso della plastica”. Gli imprenditori dell’economia circolare si raccontano durante una degustazione in un contesto rurale, presentando la loro innovazione sul tema dell’Economia Circolare e della Sostenibilità. Partecipano: Stefano Santini, project manager di Nest srl, che presenterà “Vow” (Valorising organic waste), un progetto per lo sviluppo di nuove tecnologie per il riuso dei rifiuti organici, e Alessandro Trentini, fondatore & direttore tecnico di Idea plast srl, che presenterà un'azienda green e dinamica, pensata per il riuso delle materie prime con soluzioni a 360 gradi nel mondo dei manufatti plastici.

Si prosegue poi alle 21, in piazza Barcaroli, con la tavola rotonda “Arte e artigianato come leve strategiche per un nuovo turismo consapevole”, un workshop di incontro e confronto tra casi di studio presentati da professori ed esperti in progettazione del territorio per indagare il rapporto tra arte, natura e uomo in un’ottica di turismo e sviluppo sostenibile. Modera Raul Sciurpa, che presenterà il case history “Poliarte TerraMarche”. Interverranno: Giordano Pierlorenzi, direttore Poliarte - Accademia di belle arti; Luigi Cuppone - Isia Roma - Ass.ne Linfa; Jacopo Facchi, Coop. Hort; Valeria David, La Congrega; Stefano Giuliani, Librare; Melania Tozzi, Canapa cruda; Francesca Petrini, Fattoria Petrini; Emiliano Stazio, Legambiente Marche Onlus.

Sempre domani, saranno poi inaugurate le installazioni artistiche: TerraMarche (sala consiliare del Comune di Morro d’Alba) e Installazione EcoDesign (Torrione Teodorico presso “Camminamento La Scarpa”), a cura di Laboratorio Linfa e Poliarte, che saranno visitabili per tutta la durata del Festival.

Di seguito il programma completo:

 

GIOVEDÌ 17 GIUGNO

Ore 17 - Arco di accesso al borgo storico

INAUGURAZIONE DEL FESTIVAL

Taglio del nastro per la I edizione del Green Loop Festival, entrata nel borgo storico sul green carpet.

Ore 18 - Vigna della Cantina Romagnoli

STORIE IN VIGNA: APERITIVI & STORYTELLING

“Dalla valorizzazione dei rifiuti organici al riuso della plastica”. Gli imprenditori dell’economia circolare si raccontano durante una degustazione in un contesto rurale, presentando la loro innovazionesul tema dell’Economia Circolare e della Sostenibilità.

Ore 21 - Piazza Barcaroli

TAVOLA ROTONDA

“Arte e artigianato come leve strategiche per un nuovo turismo consapevole”. Un workshop di incontro e confronto tra casi di studio presentati da professori ed esperti in progettazione del territorio per indagare il rapporto tra arte, natura e uomo in un’ottica di turismo e sviluppo sostenibile.

VENERDÌ 18 GIUGNO

Ore 17 - Auditorium Santa Teleucania

TAVOLA ROTONDA

“Promuovere l’economia circolare nel settore agricolo e vitivinicolo”. Un workshop in cui gli attori del settore agricolo e vitivinicolo si incontrano e scambiano le loro esperienze, creando terreno fertile per l’avvio del progetto VINUM che mira alla produzione nel settore della cosmetica e nutraceutica di prodotti derivanti dagli scarti della lavorazione del vino.

Ore 19 - Villa Marotti Campi

LIBRO IN VIGNA: APERITIVI & STORYTELLING

Letture, pensieri e approfondimenti con Carlo Cacciamani

Presentazione di “La giostra del tempo senza tempo. I cambiamenti climatici e il patto tra le generazioni” accompagnato da sul tema dell’economia circolare, con la partecipazione straordinaria di Lucia Olivi come voce narrante.

Ore 21 - Piazza Barcaroli

EVENTO MUSICALE

Junky Town

Concerto con strumenti musicali riciclati da utensili tradizionali.

SABATO 19 GIUGNO

Ore 18 - Cantina Vicari

STORIE IN VIGNA: APERITIVI & STORYTELLING

“L’economia circolare nel mondo della moda e del tessile”. Gli imprenditori dell’economia circolare si raccontano durante una degustazione in un contesto rurale, presentando la loro innovazione sul tema dell’Economia Circolare e della Sostenibilità.

Ore 21 - Piazza Barcaroli

SPETTACOLO MULTIMEDIALE

“La margherita di Adele”

Reading teatrale per indagare il futuro tra arte e scienza con a seguire domande e dibattito con gli scienziati Carlo Cacciamani e Sergio Castellari.

DOMENICA 20 GIUGNO

Ore 11 - Piazza Barcaroli

WORKSHOP / Closing event:

“Economia circolare e recovery plan, prospettive future” vuole approfondire maggiormente il tema

dell’economia circolare, anche in funzione del nuovo Recovery Plan per delineare le prospettive future che possano promuovere opportunità di business nel territorio e per il territorio. Interviene la sottosegretaria alla Transizione ecologica, Ilaria Fontana.

LABORATORI ARTISTICI

Piazzale Bersaglieri in caso di pioggia Biblioteca Comunale

Tutti i laboratori sono organizzati da ATA Ancona

Il tappeto magico (3-6 anni) • Durata 90 minuti

Prove sensoriali e giochi didattici allestiti su un grande e colorato “tappetone”

per la realizzazione di un’opera d’arte riciclata.

Giovedì 17 - ore 9:00 /10:30

Venerdì 18 - ore 9:00 /10:30

Su prenotazione al 347 496519 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Che bel typo! (7-12 anni) • Durata 40 minuti

Partendo da materiali e oggetti di recupero (tappi, fili colorati) si guideranno i partecipanti nel processo di creazione di stampini a forma di lettere, simboli e numeri.

Giovedì 17 - ore 17:00

Venerdì 18 - ore 17:00

Sabato 19 - ore 10:00 / 17:00

I segreti della cantina (7-12 anni) • Durata 40 minuti

Attività ludiche per la sensibilizzazione dei bambini/ragazzi sul corretto conferimento dell’organico, con allestimento di un angolo di osservazione scientifica.

Giovedì 17 - ore 18:00

Sabato 19 - ore 11:00

Domenica 20 - ore 11:00

Wunderkammer: la camera delle meraviglie (5-8 anni) • Durata 40 min.

Una camera delle meraviglie in cui vengono conservati oggetti straordinari che i bambini possono scegliere per utilizzarli come materiali di recupero.

Venerdì 18 - ore 16:00

Sabato 19 - ore 16:00

Domenica 20 - ore 10:00

Caccia al tesoro fotografica (famiglie con bambini) • Durata 40 minuti

Una serie di indizi che conducono le famiglie a scoprire gli angoli più caratteristici di Morro d’Alba.

Venerdì 18 - ore 18:00

Sabato 19 - ore 18:00

 

INSTALLAZIONI ARTISTICHE dal 17 al 20 giugno

TerraMarche (Sala Consilare Comune di Morro d’Alba)

Esposizione del plastico per un parco tematico ecosostenibile in tempo di pandemia a cura degli studenti Poliarte dei corsi di Industrial e Interior Design AA 2019-2020.

Installazione EcoDesign (Torrione Teodorico presso Camminamento “La Scarpa”)

I pannelli realizzati dagli studenti di Industrial Design e Interior Design di Poliarte nel workshop del 12 giugno saranno installati lungo un percorso nel suggestivo camminamento “La Scarpa”.