Astea notizie
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Le feste entrano nel clou, domani il banchetto in piazza

Le feste entrano nel clou, domani il banchetto in piazza

OFFAGNA 26/07/2017 – Come ogni anno è tempo di cena medievale in piazza della Contesa. Il giovedì sera (domani) delle Feste medievali sarà caratterizzato dal banchetto in onore al rione vincitore del Palio, quindi San Bernardino. Sotto la regia di Gianni Nardoni sarà allestita la cena per celebrare la vittoria della Contesa della Crescia con la partecipazione di una delegazione dei rioni di Offagna. E’ il ristorante Opera Nova della Marca di Varano che curerà

 

Leggi tutto...

Il Rione Bernardino trionfa

Il Rione Bernardino trionfa
OFFAGNA 25/07/2017 – E’ il rione San Bernardino a vincere la Contesa della Crescia 2017. Ieri sera poco dopo la mezzanotte, al termine di una lunga maratona con le quattro prove in arme, ha trionfato per la sua dodicesima volta, chiudendo la sfida con 13 punti, davanti al Torrione rivale di sempre che è arrivato a 12 e a Croce con 11, più staccato invece il rione vincente l’anno scorso, Sacramento, fermo a 7 punti.
“La gara è stata entusiasmante e combattuta fino all’ultimo tiro” ha commentato il giudice unico di gara Paolo Miraglia, 

Leggi tutto...

Sbandieratori, spettacolo e divertimento

Sbandieratori, spettacolo e divertimento
OFFAGNA – Passione, sacrificio, allenamento. Il Gruppo Sbandieratori di Offagna è veramente spettacolare, ma per ottenere questo risultato lavora sodo tutto l’anno. Alessio Rosati, maestro sbandieratore ci racconta come “Il Gruppo è nato 11 anni fa con pochi elementi cresciuti poi nel corso degli anni. Nel periodo invernale ci alleniamo in palestra una volta la settimana, poi verso l’estate passiamo a due o tre volte. Certo ci vuole passione, senso del movimento e un po’ di sacrificio, magari rinunciare ad altro per provare. 

Leggi tutto...

Passione e amore, le sarte coronano le feste medievali

Passione e amore, le sarte coronano le feste medievali
OFFAGNA 23/07/2017 – I rioni protagonisti per le vie del borgo con i propri rappresentati in costume: la Dama, il Cavaliere, le Damigelle, uomini d’arme, accompagnati da Tamburi e Sbandieratori, tutto sotto la regia di Gianni Nardoni. La domenica delle feste medievali è stata caratterizzata dal corteggio storico con circa 200 figurati in bellissimi abiti d’epoca. A realizzarne molti è stata la sarta del borgo, Diva Quercetti, che come tanti offagnesi si è prodigata in maniera volontaria per il successo dell’evento. Tanti concittadini, non potendosi permettere costosi abiti di sartorie, si rivolgono a lei durante l’anno per crearne uno nuovo o rifararne altri 

Leggi tutto...