Acquambiente marche
Marchio-Rebel-Sound-Italy

Ecco il logo che rappresenterà Sirolo nel mondo

SIROLO - Si è concluso oggi il concorso di idee indetto dal Comune di Sirolo per individuare il nuovo logotipo turistico che rappresenterà la località turistica in tutto il mondo. Chiunque ha avuto la possibilità d’inviare all’ente pubblico i proprio logo da novembre 2019 al 14 gennaio 2020, seguendo i criteri indicati dal bando, pubblicizzato anche nell’importante sito internet di settore professionearchitetto.it. La commissione, composta dal segretario comunale, dalla giunta - di cui fa parte la competente Architetta Barbara Serrani -, da un docente di comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma e da un’esperta in campo artistico, ha individuato i migliori 3 loghi fra i 41 pervenuti. Poi, fino a martedì 11 febbraio, la terna è stata sottoposta alla votazione popolare, al termine della quale è stato individuato il logo vincitore, che

ha riportato complessivamente 92 punti, mentre il secondo 42 e il terzo 27.

Oggi il sindaco Filippo Moschella si è complimentato con la professionista Juliana de Brito, responsabile della società di comunicazione “Nascente” di Ancona che ha realizzato il logo vincitore, cui sarà consegnato il premio di 750 euro.

Moschella è entusiasta per l’enorme successo della selezione, durato per giunta oltre la chiusura dei termini di presentazione degli elaborati, per cui si è mostrato disponibile a ricevere altri loghi fuori concorso, che stanno arrivando da più parti e in gran numero, i quali saranno valutati attentamente dagli esperti, ma informalmente e senza garanzie procedurali.

Il colossale risultato dell’iniziativa, ideata e realizzata dalla giunta Moschella, è l’ulteriore conferma che Sirolo è un’apprezzata località turistica d’eccellenza anche nel periodo invernale.

Al termine della valutazione di tutti i loghi acquisiti e di eventuali modifiche sarà individuato il primo logo turistico di Sirolo, che sarà adottato per pubblicizzare la Perla dell’Adriatico in tutto il mondo e puntare anche al turismo ecosostenibile di qualità.

Comune di Sirolo